Firenze ospita i musei più famosi al mondo ma oltre a questi ce ne sono molti altri che ospitano capolavori di indubbio valore artistico e storico
postato da comproorofirenze il 22/12/2017
Categoria: Italia - tags: accademia + duomo + firenze + florence tours + uffizi
Museo Bardini

Firenze ospita i musei più famosi al mondo ma oltre a questi ce ne sono molti altri che ospitano capolavori di indubbio valore artistico e storico che spesso non vengano menzionati solo perché offuscati dalla presenza di musei come gli Uffizi, l'Accademia, il Museo dell'Opera del Duomo ed il Bargello.

Nonostante ciò per chi visita Firenze è bene essere a conoscenza della presenza anche dei musei "minori" che possono rappresentare un'idea per integrare i Florence tours classici poichè sono molto vicini da raggiungere e sempre pieni di sorprese per gli appassionati d'arte.

Ecco un elenco di alcuni di essi e una breve spiegazione di ciascuno: 

 

Galleria Palatina a Palazzo Pitti ospita sculture, mobili intarsiati, mosaici di pietre dure fanno da cornice a questa pinacoteca che ospita opere dei Macchiaoli Toscani e di pilastri del Rinascimneto come Raffaello, Tiziano, Giorgione 

Le Cappelle Medicee  situate in una parte della Basilica di San Lorenzo, un tempo parrocchia e luogo di sepoltura dei membri della famiglia dei Medici, il museo è famoso grazie alla presenza delle tombe di Giuliano e Lorenzo de’ Medici, realizzate dal maestro Michelangelo nella cosiddetta “Sagrestia Nuova” che è un capolavoro di architettura e scultura rinascimentale.

La Cappella Brancacci è stata realizzata all'interno della chiesa del Carmine un opera che è caratterizzata da pitture rinascimentali realizzate da artisti di altissimo livello come il Masaccio, Masolino da Panicale e Filippino Lippi.

Il Cenacolo di Ognissanti è un piccolo museo che si trova in Borgo Ognissanti l'opera più famosa è sicuramente l'affresco che rappresenta l' Ultima Cena realizzata da Domenico Ghirlandaio

Museo di Palazzo Vecchio ospitato nell'attuale palazzo di piazza della Signoria da sempre sede del potere a Firenze e ancora oggi sede del comune, il museo di Palazzo Vecchio è caratterizzato dalla visita a magnifiche sale realizzate da artisti di livello come: il Bronzino, il Ghirlandaio, Giorgio Vasari, dove sono in esposizione opere di Michelangelo, Donatello, del Verrocchio  ancora oggi utilizzate 

Il museo di San Marco è un edificio che si trova nell'omonima piazza realizzato dal Michelozzo in questo museo è custodita la collezione più importante di Beato Angelico che trascorse in questo luogo per un certo periodo 

Museo Palazzo Medici Riccardi situato nella centralissima via cavour può essere visitato insieme alla staordinaria Cappella dei Magi, il capolavoro di Benozzo Gozzoli si possono visitare le sale del primo piano, i cortili, il giardino.

Museo Palazzo Davanzati è un museo che si ispira agli arredi antiche e anche per questo conosciuto come: museo della casa antica Fiorentina. il museo è stato fonte di ispirazione di molti artisti che prendevano spunto da questo museo per riprodurre l'arredo delle abitazioni in stile

Casa Buonarroti è un museo dedicato a Michelangelo tra le opere più interessanti conservate qua ci sono: il raffinato bassorilievo della Madonna della Scala e la Centauromachia entrambi opere giovanili del grande maestro

Cenacolo di Santo Spirito che oggi ospita la Fondazione Romano che ha donato alla città una collezione di sculture che va dall'XI al XV secolo nella collezione spiccano due bassorilievi attribuiti a Donatello, l'altorilievo della Madonna con il bambino di Jacopo della Quercia e due sculture marmoree di Tino da Camaino

Galleria d'Arte Moderna è uno dei musei presenti in palazzo Pitti collocato al secondo piano del complesso architettonico, in questo museo è stata messa insieme una collezione di opere che vanno dalla fine del '700 fino ai primi decenni del '900

Museo del Bigallo qua sono conservate importanti opere antiche tra cui il crocifisso del Maestro del Bigallo da menzionare anche le tre grandi sculture di Alberto Arnoldi oltre ad opere di grande pregio di pittura gotica e tardo gotica.

Museo Frederick Stibbert ospita una delle più importanti collezioni di armi e armature antiche al mondo.

Museo Stefano Bardini è uno dei ricchi musei cosiddetti "minori" della città, il museo ospita moltissime opere, tra pitture, sculture, armature, strumenti musicali, ceramiche, monete, medaglie e mobili antichi. Qua sono conservate anche alcune opere provenienti dalle strade di Firenze come il Cinghiale di Pietro Tacca opere sostituite da copie situate nei luoghi di origine, altre opere più significative sono: la Carità di Tino da Camaino, la Madonna dei Cordai e una Madonna col Bambino di Donatello, il San Michele Arcangelo di Antonio del Pollaiolo, il Martitio di una Santa del Tintoretto. 

 

Fonte: https://www.comproorofirenze.it