Nasce Fisco7: il blog con i chiarimenti degli esperti su tributi, 730, unico, comunicazione unica, ISEE e molto altro.
postato da stefano24 il 20/04/2011
Categoria: Finanza - tags: agenzia delle entrate + comunicazione unica + isee + modello 730 + modello unico

Sia i contribuenti che i professionisti del settore sono sempre alla ricerca di chiarimenti relativi alle nuove norme fiscali, in quanto circolari ed articoli non sono sempre di facile interpretazione. Finalmente arriva Fisco7.it, il nuovo blog degli esperti che farà luce su tutte le notizie più controverse.

Per farci un'idea sul progetto Fisco7 intervistiamo Chiara Tonon, responsabile dell’ufficio marketing di Servizi CGN, il Gruppo che mette a disposizione Fisco 7, per capire quali elementi hanno portato alla nascita di questa idea e quali ne determinato la rapida diffusione.

DOMANDA:  Perché è nato Fisco7?
Fisco7 è un’idea nata per arricchire l’originale sito aziendale del CAF CGN con le delucidazioni normative che i nostri esperti possono fornire. Un’idea per dare al pubblico di internet, e principalmente a Commercialisti e Consulenti del Lavoro, quelle informazioni che normalmente è difficile trovare, come i chiarimenti sulle questioni più controverse del 730 o sulla corretta applicazione delle nuove norme e circolari, spesso meritevoli di attenzione.
Dando la possibilità ai lettori di abbonarsi gratuitamente alla newsletter, abbiamo notato che il numero di registrazioni era di gran lunga sopra le aspettative, arrivando anche a cento nuovi registrati al giorno alla nostra newsletter, per arrivare ai quasi 70 mila utenti di oggi.

DOMANDA: Per quale motivo avete deciso di dare a Fisco7 un proprio sito, estraendo questi contenuti dal sito aziendale?

La quantità dei contenuti stava eccedendo quanto inizialmente ipotizzato e la portata del progetto richiedeva una struttura dedicata, visto anche il gran numero di visitatori giornalieri, che oscilla oggi tra i 3 e i 10 mila.
Volevamo inoltre migliorare l’esperienza degli utenti, così abbiamo optato per la creazione di un nuovo dominio, interamente dedicato al progetto. La natura dei contenuti e gli strumenti tecnologici a disposizione hanno condotto alla scelta più ovvia: un blog in Wordpress. Totalmente integrato con i social network.

Il gruppo Facebook di Fisco7, nato a Gennaio, ha in pochi mesi superato le 2000 adesioni. Questo anche a riprova che i professionisti italiani stanno iniziando a sfuttare correttamente tutti i canali di comunicazione moderni, come i social network. Prima di attuare questo progetto abbiamo infatti analizzato attentamente l'andamento delle community a tema fiscale, riscontrando un numero crescente di interazioni online tra i professionisti del settore tributario.
Sulla base della stessa analisi, svolta nell'arco di 3 mesi, sono state scartate opzioni come i forum, in quanto abbiamo riscontrato che tale tipo di format non rispecchiava lo stesso gradimento di canali come Facebook e Twitter.

La quantità dei contenuti ci ha inoltre consentito di creare un ampio numeri di categorie, come ad esempio Modello 730, Modello Unico, Comunicazione Unica, Detrazioni Fiscali e molte altre, per un totale di 27 categorie diverse.

L’obiettivo ora è quello non solo di divulgare informazione gratuita, ma anche di creare un luogo di incontro dove i professionisti possano discutere degli argomenti trattati. Ci rendiamo conto che è un obiettivo che richiede tempo, ma già a pochi giorni dalla nascita del nuovo Fisco7 siamo felici nel vedere i primi commenti e moltissime condivisioni sui social network.

 

DOMANDA: Quali fattori hanno inciso sul successo di Fisco7?

Il più grande punto di forza di Fisco7 è senza dubbio la facilità di navigazione, studiata anche per coloro che hanno meno dimestichezza con la navigazione in internet. Inoltre la grafica ed i colori sono freschi e semplici per creare un'esperienza di fruizione piacevole nonostante il carattere tecnico dei contenuti.

Un’ultima domanda: nella pratica, che tipo di articoli possiamo trovare in Fisco7? Ci sono degli esempi?

Certo, prendiamo ad esempio gli articoli più letti, i titoli sono:

  • Mod. 730/2011. Gli interessi passivi sui mutui: regole e chiarimenti
  • 730: Spese mediche omeopatiche
  • Il divieto di compensazione dei crediti per ruoli non pagati
  • Operazioni rilevanti ai fini IVA di importo non inferiore a Euro 3.000,00

Ma come già detto, i contenuti coprono un range molto ampio di argomenti, fino a toccare gli aspetti di marketing per lo studio, con articoli quali “Come trovare nuovi clienti per il proprio studio commercialista”, molto apprezzati e molti discussi.

Ma le novità non finiscono qui… Il nostro migliore consiglio è di visitarlo di persona e, perché no, lasciare anche il proprio breve commento!

Fonte: http://www.fisco7.it