Filtri depolveratori, abbattitori fuliggine, depuratori fumi by GEM
postato da Laura Musig il 02/12/2011
Categoria: Economia - tags: abbattitori fuliggine + depuratori fumi + filtri depolveratori

Filtri depolveratori, abbattitori fuliggine, depuratori fumi: tanti nomi per un'unica necessità, quella del trattamento delle emissioni inquinanti provenienti dagli stabilimenti industriali.

La depurazione fumi di combustione del tuo impianto industriale o di termovalorizzazione è una problematica che richiede non solo sistemi tecnologicamente avanzati ed efficienti ma anche l’osservanza di una precisa normativa in materia di emissioni.

 

Trattamento fumi vuol dire infatti sia essere in linea con le norme sull’inquinamento atmosferico, sia rispetto delle realtà urbane. GEM con i suoi 150 di esperienza, progetta e realizza sistemi per il trattamento di depurazione dei fumi. Questiimpianti depurano i fumi derivanti dal processo di combustione, assicurando così il totale rispetto dei limiti d’emissione imposti dalle normative vigenti, rendendo di fatto gli impianti di termotrattamento perfettamente interagibili nelle moderne realtà urbane e industriali.

 

La linea di depurazione fumi, in relazione ai limiti d’emissione da rispettare, può prevedere un trattamento ad umido con scrubber o venturi-scrubber; oppure un trattamento a secco con depolveratore a tessuto, unito ad un sistema d’abbattimento della componente acida con idoneo reagente chimico. Un sistema di depurazionemoderno ed efficace infatti deve essere basato contemporaneamente sia su un effetto chimico sia su un effetto meccanico, in modo da ampliare il più possibile lo spettro delle interazioni sulle diverse sostanze presenti nell’effluente gassoso. In particolare GEM ha sviluppato una gamma completa di filtri a maniche adatti a trattare fumi derivanti da processi di combustione che sono in grado di risolvere le specifiche problematiche di installazione e di efficienza che si pongono di volta in volta per ciascun cliente. G.E.M. S.r.l., fondata a Udine nel 1982 dalla famiglia Giust, progetta e produce impianti di termoutilizzo dei rifiuti e dei residui di lavorazione, di cui cura anche le vendite e la manutenzione.

 

Completano l'offerta G.E.M. i recuperatori di calore, gli impianti di cogenerazione, per il recupero energetico, gli impianti a secco e ad umido per la depurazione dei fumi di combustione e gli impianti di cremazione salme.

La collaborazione con l'Istituto di Fisica Tecnica e Tecnologie Industriali dell'Università di Udine ed il Dipartimento di Energetica dell'Università di Trieste, colloca l'Azienda all'avanguardia nel trattamento dei rifiuti industriali e dei residui di lavorazione, a quello dei rifiuti solidi urbani, dei rifiuti ospedalieri, dei fanghi da processi industriali o di depurazione chimica e biologica, di carcasse di animali, di cavie e rifiuti di laboratorio, oltre al trattamento di biomasse e residui vegetali, in genere finalizzato al recupero energetico. In questo campo l'azienda vanta una consolidata esperienza, con oltre 100 impianti installati. La tipologia produttiva comprende forni statici, a griglia mobile e a tamburo rotante con sistema di funzionamento coperto da brevetto, ciascuno in grado di trattare specifiche categorie di rifiuti.

 

L'azienda è in possesso di certificazione del proprio sistema di qualità a norma UNI EN ISO 9001: 2000 e di certificazione SOA per l'esecuzione di lavori pubblici.

 

Fonte: http://www.geminc.it/prodotti/fumi.php