Si è appena conclusa la 16sima edizione dei Decanter World Wine Awards (DWWA), il più grande e prestigioso concorso vinicolo al mondo che ogni anno riunisce i più autorevoli esperti e...
postato da Blu Wom Milano il 23/05/2019
Categoria: Attualità - tags: borgofulvia + decanterworldwideawards + dwwa + fpwinegroup + ilpoggiarello + premio

Si è appena conclusa la 16sima edizione dei Decanter World Wine Awards (DWWA), il più grande e prestigioso concorso vinicolo al mondo che ogni anno riunisce i più autorevoli esperti e professionisti del wine business per premiare i migliori vini. F&P Wine Group si è aggiudicata due medaglie di bronzo con Il Gutturnio DOC Frizzante “Lo Spago” 2018 de Il Poggiarello e il Gutturnio Superiore DOC Impero 2017 di Borgofulvia. I produttori più importanti di vini sono invitati a partecipare ogni anno al DWWA. Le bottiglie selezionate sono registrate, classificate e codificate in base al paese di origine, alla regione di provenienza e alla fascia di prezzo. La degustazione e la valutazione è strettamente legata alla categoria di appartenenza in modo che ci sia un confronto tra vini dello stesso tipo. F&P Wine Group ha ricevuto quest’anno due medaglie di bronzo per Il Gutturnio DOC Frizzante “Lo Spago” 2018 de Il Poggiarello e per il Gutturnio Superiore DOC Impero 2017 di Borgofulvia. il Poggiarello_Gutturnio DOC Frizzante Tradizione PiacentinaDal colore rosso rubino brillante, Il Gutturnio “Lo Spago” de Il Poggiarello è stato apprezzato per il sapore consistente, fresco e giovane, per le note persistenti di frutti di bosco che regalano un profumo ampio e fragrante.     Borgofulvia_Gutturnio Superiore DOCIl Gutturnio Superiore Borgofulvia ha colpito particolarmente i Master of Wine e i Master Sommelier per il finale di spezie e liquirizia che accompagna il sapore consistente e ricco di frutta.     Per ulteriori informazioni: Digital PR a cura di Blu Wom Milano www.bluwom-milano.com p.fabretti@bluwom-milano.com

Fonte: https://www.bluwom-milano.com/fp-wine-group-premiata-al-decanter-world-wine-awards-2019-con-due-etichette/http://