Indirizzato ai professionisti del settore finanziario, il CFO Summit 2017 ha avuto come tema preponderante quello della rivoluzione 4.0. Tra i partecipanti anche Flaminio Oggioni, Senior Advisor...
postato da articolinews il 26/07/2017
Categoria: Finanza - tags: flaminio oggioni

Evento di riferimento per la community dei CFO da più di 10 anni, il CFO Summit 2017 ha avuto come tema di riferimento quello della rivoluzione 4.0. Tra i molti partecipanti anche Flaminio Oggioni.

Flaminio Oggioni

CFO Summit 2017: la partecipazione di Flaminio Oggioni

Tenutosi il 7 e l'8 giugno presso il Four Seasons Hotel di Milano, il CFO Summit 2017 è un evento, ideato e organizzato da Business International, che è diventato nel corso degli anni un punto di riferimento per la community dei CFO. Tema preponderante dell'ultima edizione la rivoluzione 4.0, fenomeno diffusosi in tutti i settori e principalmente in quello manifatturiero. Molte le tavole rotonde con testimonianze di esperti del settore che hanno posto l'attenzione sulle sfide richieste quotidianamente ai Chief Financial Officer. Flaminio Oggioni, in particolare, ha apprezzato l'intervento di Nicholas S. Katko, autore di The Lean CFO e co-autore di The Lean Business Management System; Lean Accounting Principles & Practices Toolkit, che ha delineato in maniera esaustiva le potenzialità dell'applicazione della metodologia lean, "filosofia" che segna l'incontro tra il Finance e le Operations. L'evento si è aperto con la cerimonia di premiazione del Business International Finance Award, riconoscimento per tutte quelle realtà imprenditoriali che si sono distinte per innovazione all'interno dell'area Amministrazione Finanza e Controllo.

Flaminio Oggioni: le tappe del percorso professionale

Nato a Milano nel 1964, Flaminio Oggioni si laurea nel 1990 in Economia Aziendale presso l'Università Bocconi e quattro anni più tardi completa il suo percorso formativo frequentando il Master in Diritto Tributario di Impresa, organizzato in collaborazione con il CERTI. Già nel periodo universitario lavora in qualità di collaboratore di DP Analisi Finanziaria, esperienza che gli torna utile per il suo primo incarico a tempo pieno, quello per "Price Waterhouse", società che lo assume come Auditor per un periodo di due anni. Nel 1999, dopo un'importante parentesi presso il Gruppo Sisal, viene nominato Responsabile Amministrativo di Omnitel 2000 S.p.A. e Omnifin S.p.A. Tra il 2000 e il 2001 Flaminio Oggioni è Finance Director di United Web S.p.A., start-up del Gruppo Benetton che opera in ambito web, e successivamente responsabile delle attività amministrative, di controllo, di gestione, di reportistica e di gestione delle risorse umane di Vizzavi Italia S.p.A., controllata di Vodafone. Segue una lunga esperienza all'interno di Gruppo Fiera Milano: inizialmente Direttore Amministrativo, assume via via le cariche di Direttore Finanza M&A e di Direttore dell'Amministrazione per la Finanza Fiscale. CFO e Senior Advisor indipendente, nel 2017 ha avviato F&F Management Consulting.

Fonte: https://www.flaminiooggioni.eu/