Cosa può fare un software ERP per la contabilità della tua impresa? In questo articolo chiariamo alcuni punti essenziali.

La contabilità gestionale e i software di Enterprise Resource Planning

postato da danieleg il 06/04/2020
Categoria: Lavoro - tags: erp + saep + software erp + software gestionale

I software gestionale ERP sono software in grado eseguire in autonomia un gran numero di processi aziendali: ogni aimpresa che si prospetta a intraprendere un processo interno di trasformazione digitale dovrebbe aver preso in considerazione almeno una volta la possibilità di integrare un gestionale ERP nella sua infrastruttura aziendale. 

Cerchiamo insieme di capirne il perchè.

 

Con l’acronimo ERP si indicano i software di Enterprise Resource Planning, dall’inglese pianificazione delle risorse d’impresa: lo scopo di questi applicativi è quello di consentire una gestione il più possibile integrata di più flussi informativi e processi aziendali, cercando di fornire una fotografia precisa dell'azienda in tempo reale.

In un mercato sempre più globalizzato e in cui i ritmi dell'innovazione digitale sono molto serrati, è essenziale per le imprese organizzarsi per affrontare le sfide imposte dalla continua digitalizzazione del mercato, dei servizi e dei consumatori: ripensare la propria organizzazione, in un processo di continuo mutamento, rappresenta uno degli scogli più difficoltosi per le Piccole e Medie Imprese italiane, alle prese con la transizione verso la cosiddetta Impresa 4.0.

 

Come quindi un software gestionale ERP imnfluisce sul funzionamento delle organizzazioni aziendali? Come può aiutare a rendere un'impresa più competitiva sul mercato?

Lo scopo principale di ogni  gestionale ERP è quello di aumentare le peformance di produttività aziendale, riducendo le inefficienze e eliminando operazioni ridondanti, in una visione di automatizzazione generale dei processi di routine.

Sono diversi i tipi di suite gestionali in commercio, alcuni più verticali di altri su quelle che possono essere le necessità particolari di specifici settori: una delle esigenze cndivise  da tutti i settori è infatti la contabilità, ed è proprio in quest'ambito che i gestionali  possono fare la loro parte snellendo e automatizzando la vita operativa delle imprese dello stivale.

 

Per contabilità analitico-gestionale si intende comunemente uno strumento permette di effettuare il controllo di gestione degli aspetti di interesse economico, tracciando e analizzando ricavi e costi  connessi alle operazioni aziendali: per le aziende questo significa, oltre che una fonte essenziale di informazioni per la presa di decisioni, anche scadenze da rispettare e adempimenti alle norme da ottemperare; nella maggior parte dei casi, con un personale non adeguatamente preparato e mettendo in forte difficoltà l'organizzazione aziendale. 

Un software ERP per la contabilità può migliorare decisamente le routine aziendali di un'impresa:

  • permette di redarre bilanci aziendali secondo le norme di contabilità del paese in cui opera, sia forma aggregata che consolidata;
  • permette una continua condivisione delle informazioni (attraverso i flussi informativi)  tra le differenti aree adi responsabilità assicurando la certezza dei dati trasmesse;
  • studiando i fatti interessanti della gestione, raccogliendoli e rappresentandoli in maniera semplice e intuitia (come ad esempio i cicli attivo/passivo, contabilità verso Clienti/Fornitori, gestione della tesoreria etc.) permette una migliore presa delle decisioni aziendali;
  • sempre in merito alle disposizioni nazionali in materia di contabilità, aiuta a semplificare la presentazione di dichiarazioni e degli adempimenti  normativi;
  • permette l'analisi di dati e la redazione di report riguardanti previsioni, come adesempio di entrate e uscite;
  • redige bilanci riclassificati in conformità delle normative CEE, permettendo una gestione parallela di bilanci annuali o infra-annuali.

 

Rappresentando chiaramente i processi aziendali, le suite gestionali ERP offrono immagini chiare essenziali per tracciare le performance dell'operatività quotidiana, minimizzando i margini di errore e producendo, al contempo, report e scritture contabili in maniera completamente automatica.

La maggior parte dei software contabili inclusi nei moduli di un'ERP offrono altresìapplicativi utili in materia di Fatturazione Elettronica, un tema angoscioso per gli imprenditori italiani, soprattutto per gli adempimenti normativi che comporta.
Comunemente, con  fatturazione elettronica ci si riferisce al sistema informativo impiegato per emettere, conservare e trasmettere le fatture in formato digitale; inviate al sistema di interscambio (SDI) realizzato dall' Agenzia delle Entrate, le fatture elettroniche rappresentano un passo in avanti per quanto riguarda le metodologie di produzione di scritture contabili.
Obiettivo di questo strumento sarebbe il progressivo abbandono dei tradizionali supporti in carta, riducendo i costi connessi all' emissione e alla trasmissione, garantendo al contempo l’affidaabilità dei dati trasmessi.

Per un software gestionale la gestione della fatturazione elettronica è materia semplice:

  • la fattura viene emessa etrasmessa al sistema di interscambio, mostrando al mittente lo stato di ricezione della fattura dal sistema;
  • la fattura viene ricevuta dal destinatario in formato pdf e in materia completamente automatica;
  • come indicato dalla normativa in vigore, le fatture dovrebbero venire conservate per 10 anni, semplificando alle imprese il mantenimento del documentale.

 

 

Gli ERP offrono interessanti margini di crescita per le piccole e medie imprese italiane, messe sotto pressione dai mercati internazionali e da una sempre più ferrea competizione sul web.

I software gestionali ERP che hanno raggiunto un buon grado di maturità sul mercato garantiscono soluzioni specifiche alle necessità di tutti i settori. Ognuno con le proprie caratteristiche, i software ERP possono rappresentare una svolta per l'operatività delle imprese che vogliono rinonvarsi nella trasformazione digitale in atto.