EnJoy Sicily... venerdì 22 e sabato 23 giugno, al Joy di Milano, due giorni interi dedicati alla Sicilia...

EnJoy Sicily... venerdì 22 e sabato 23 giugno, al Joy di Milano, due giorni interi dedicati alla Sicilia...

postato da NewsRelease il 04/06/2018
Categoria: Eventi - tags: evento + festival + musica + news + notizia + novita

EnJoy Sicily...

venerdì 22 e sabato 23 giugno, al Joy di Milano,

due giorni interi dedicati alla Sicilia…

street food siculo, musica, mostre fotografiche, concerti

info@joy.milano.it,

tel. 366 9816519.

 

"EnJoy Sicily" torna e raddoppia!

Dopo la prima fortunata edizione dello scorso anno, la Sicilia sarà a Milano per due intere giornate di concerti, cinema e sapori tutti siculi. 

 

Non solo granite (degli amici di Naranita) e bella musica (avremo Turè Muschio direttamente dalla costa saracena): questa volta anche una mostra artistica all'interno dell'Auditorium e, udite udite, torneo di Briscola e Burraco (in palio provola e salame dei Nebrodi!)

 

 

PROGRAMMA:

* * * 22 GIUGNO * * *

 

16.00 – 20.00: Mostra fotografica di Antonio Vezzari “LOW LIFE”. A cura di Irene Pipicelli. Sonorizzazione di Danilo Randazzo.

 

16.30 - 19.00: Torneo di Briscola con premiazione ("Salame e Provola dei Nebrodi")

 

18.00 Aperitivo Siculo

 

20.00: Proiezione dei corti Pepputto di Giovanni Rosa e Sergio Rubino (2013) e Zummi di Floriano Franzetti (2012)

 

22.00: Concerto gruppo Folckloristico SYRAH

 

23.00-2.30: Dj Set - Saafari

 

* * * 23 GIUGNO * * *

 

16.00 – 20.00: Mostra fotografica di Antonio Vezzari “LOW LIFE”. A cura di Irene Pipicelli. Sonorizzazione di Danilo Randazzo.

 

16.30 – 19.00: Torneo di Burraco con premiazione (“Salame e Provola dei Nebrodi")

 

18.00: Prodotti di truck Siciliani

 

20.00 – 22.00: Proiezione L’ora legale di Ficarra e Picone (2017)

 

22.00: Concerto Turè Muschio 

 

23.00-2.30: Traditional Elettronica a cura di Danilo Randazzo

 

Per i tornei bisogna prenotarsi scrivendoci a lamaladolescenza@gmail.com

 

 

ABOUT "LOW LIFE" di Antonio Vezzari

"È una dichiarazione di intenti.

È il manifesto di una poetica dell’immagine.

È lo spiraglio che si apre con curiosa discrezione e pudico talento su una Sicilia che si lascia guardare, quasi sempre volentieri.

Richiamandosi al linguaggio della street photography, l’artista condivide con il pubblico la sua refurtiva.

Attraverso gli scatti fugaci o ricercati, ci restituisce limmagine di una vita che non ha nientaltro da esibire se non se stessa, nella sua raccolta intensità."

Irene Pipicelli