Grandissimo successo su Youtube per il film web “Grosso Guaio a Roma Sud”. In meno di due mesi superato il milione di visualizzazioni.

Ecco Grosso Guaio a Roma Sud, il film che sta spopolando su Youtube

postato da uffstampa il 26/04/2017
Categoria: Cultura e Società - tags: cinema + film + youtube

Ha già fatto parlare molto di sé la pellicola targata Goodtrellas dal titolo “Grosso Guaio a Roma Sud” firmata da Andrea Pirri Ardizzone e Andrea Scarcella, in pochissimo tempo è destinato a diventare il lungometraggio web più virale degli ultimi tempi. Uscito su Youtube a febbraio ha già superato il milione di visualizzazioni ricevendo consensi e critiche positive dal pubblico che lo ha definito “geniale” e “un capolavoro”.

Con una produzione indipendente firmata Apa Paimon Production, “Grosso Guaio a Roma Sud”, mostra con grande ironia e originalità la criminalità organizzata per le strade dei quartieri romani, tenendo, con viva attenzione, l’occhio puntato sui poteri forti che “sporcano” un’ Italia che profuma di corruzione mista ad acqua di colonia.

Nel cast, oltre ad Ardizzone e Scarcella sono presenti anche Cosma Brussani, Paolo Tagliaferri, Massimo Quattrucci, Luca Chiarottini, Alessandro Laureti, Aza Hammerman; l’amichevole partecipazione di Armando Sciotto, i Minimad di Youtube Alessandro Meta e Claudio Colica. A completare il cast Roberto Ciufoli nel ruolo di “Sua Eccellenza”. Le musiche originali sono firmate da Stefano Ratchev.

““Grosso Guaio a Roma Sud” nasce dall’esigenza e dalla volontà di cimentarsi non solo con la produzione di un lungometraggio di finzione – affermano Ardizzone e Scarcella – ma anche di farlo in totale autonomia senza sottostare alle “normali” dinamiche produttive che prevedono un grande dispendio di energie finanziarie.” Proseguono: “Questo film è un esperimento di Cinema Indipendente Low – Budget; un progetto modesto nella realizzazione ma ambizioso nel proporre all’attenzione del circuito cinematografico indipendente romano ed italiano, una farsa grottesca dal sapore pulp e trash, totalmente autoprodotta. Probabilmente a qualche “purista” del cinema risulterà indigesto, ma noi lanciamo la provocazione come uno scherzo e speriamo che chi avrà la pazienza di vedere il nostro lavoro lo farà scevro dai pregiudizi e stando allo scherzo.” Concludono affermando: “Crediamo nella libera espressione anche dove questa espressione non è sempre favorita dalle circostanze, dal tempo a disposizione e dalle risorse economiche. “Grosso Guaio a Roma Sud” è tutto questo e molto altro.

Link al film  https://www.youtube.com/watch?v=pwOeyjDwezk