I rimedi contro le gambe pesanti e stanche sono a base di principi attivi naturali antiossidanti, che rafforzano il tono delle pareti venose e migliorano la microcircolazione.

Easyfarma.it propone gli integratori alimentari e le creme contro le gambe pesanti

le gambe pesanti

 

L'insufficienza venosa è un disturbo caratterizzato da un difficoltoso ritorno venoso, conseguente alla perdita di elasticità delle pareti dei vasi. Il sangue tende a ristagnare nelle vene delle gambe, dove già scorre lento.

Le donne, rispetto agli uomini, hanno una predisposizione maggiore al problema. Soprattutto durante la gravidanza, quando il peso corporeo aumenta e il circolo sanguigno si modifica in funzione del feto;

Anche l'età influisce sulla salute delle nostre gambe: nel tempo, i tessuti che rivestono i vasi sanguigni tendono a perdere l'elasticità. Inoltre, le caratteristiche funzionali e morfologiche dei vasi sono ereditarie.

Le alterazioni ormonali o l'assunzione di pillole anticoncezionali possono influire sulla struttura dei vasi, indebolendo le pareti.

L'insufficienza venosa può dare segnali diversi, a seconda della gravità del disturbo; una delle sensazioni più comuni è quella delle gambe gonfie: appaiono più grosse del solito e la pelle è in tensione. Dopo una giornata di lavoro è facile sentire le gambe pesanti, come se stessimo trascinando dei massi enormi; sentiamo il bisogno di liberarle dal peso del corpo, mettendoci a sedere per alleggerire il fastidio.

I rimedi contro le gambe pesanti e stanche sono generalmente a base di principi attivi naturali antiossidanti, che rafforzano il tono delle pareti venose e migliorano la microcircolazione. Si può intervenire sia localmente, con prodotti ad uso esterno che alleviano la sensazione di gonfiore sulle gambe, che per via nutrizionale, assumendo un integratore alimentare specifico per questo disturbo.

 

Ecco alcuni consigli pratici:

- limitare il consumo di cibi salati e l'uso del sale da cucina come condimento

- bere molta acqua aiuta i reni nella loro funzione depurativa, oltre a facilitare il drenaggio dei tessuti periferici

- evitare di stare troppe ore su tacchi alti o scarpe troppo basse

- non indossare jeans troppo stretti

- cercare di alternare periodi da seduti con momenti in piedi

- massaggiare le gambe sotto la doccia, alternando il getto di acqua fredda con quello di acqua calda

- evitare di stare a lungo in piedi e di stare per troppo tempo con le gambe accavallate; durante la notte le gambe dovrebbero essere leggermente sollevate rispetto al resto del corpo per facilitare il ritorno venoso, sopratutto dopo un giornata lunga e faticosa