I prezzi delle case a Bologna sono scesi dell’1,6%. Ma questo non vuol dire che i prezzi delle case siano in offertissima. Ecco alcuni esempi

È il momento di agire se volete vivere a Bologna

postato da saramoca il 29/11/2010
Categoria: Attualità - tags: case a bologna

Le famiglie bolognesi che cercano casa potrebbero approfittare di questo periodo per comprarne una. A quanto pare, infatti, i prezzi del settore immobiliare sembrano in discesa e le ultime analisi in proposito hanno registrato, proprio nel capoluogo, un calo pari all’1,6%. Parallelamente però, rispetto allo scorso anno, l’ammontare dei mutui ha subito una notevole crescita, pari a circa il 20%. Guardiamo allora quanto costerebbe, per una famiglia media composta da quattro persone, comprar casa a Bologna.

Si potrebbe fare una piccola prova cercando un appartamento composto da tre locali, ideale per una coppia con uno o due figli, cercando i prezzi delle case a Bologna su un motore di ricerca. Prendendo come primo esempio una zona vicina al centro, le cifre più basse si aggirano attorno ai 170mila euro. Prezzo al quale corrisponde un appartamento composto da ingresso, soggiorno, cucinotto, due camere, bagno, ripostiglio, balcone e cantina, in una zona tranquilla, ma abbastanza centrale. Se poi le preferenze si appuntano su appartamenti dotati di due bagni, i prezzi salgono oltre i 300mila euro, arrivando anche ai 700mila di un appartamento di 75 metri quadrati finemente arredato e dotato anche di vasca idromassaggio.

Anche spostandosi verso la periferia, i prezzi per un appartamento che conta tre locali e due bagni come requisiti essenziali non si abbassano moltissimo. A 280mila euro, ad esempio, si può acquistare un appartamento di poco più di 80 metri quadrati in un nuovissimo complesso residenziale. Tutto ciò conferma che, per quanto in discesa, i prezzi degli immobili a Bologna sono tutt’altro che bassi. Soprattutto per una famiglia che cerca casa.