Scrutare l’orizzonte da finestre a strapiombo sul mare lasciandosi cullare dallo scroscio imponente delle onde che risvergliano i nostri desideri sopiti. Il silenzio, la luna che sorge e si...
postato da mindthetrip il 02/08/2012
Categoria: Turismo - tags: casa vacanze + dormire in faro + fari + maddalena + mare + oristano + sardegna + sardegnafari + viaggiare + viaggio
faro

Scrutare l’orizzonte da finestre a strapiombo sul mare lasciandosi cullare dallo scroscio imponente delle onde che risvergliano i nostri desideri sopiti. Il silenzio, la luna che sorge e si riflette sull’acqua, la natura come unica compagna di viaggio.

Diventare una notte guardiano di una faro è un immagine che da sempre ha affascianato viaggiatori e turisti. Il desiderio di estranearsi dalla realtà vivendo qualche giorno di assoluto silenzio senza cedere al passo ritmatico dei tempi della città.

Tutto questo sarà ora possibile con “SardegnaFari” il progetto dell’Agenzia di Conservatoria delle coste e degli assessorati degli Enti Locali della Regione insieme al Fai, WWf e Legambiente. L’obiettivo è recuperare le strutture abbandonate da anni (circa 40) dislocate lungo tutta l’isola, per reinserirle nel patrimonio storico sardo.. continua

Fonte: http://www.mindthetrip.it/2012/08/01/dormire-in-un-faro-la-sardegna-valorizza-le-vecchie-torri-di-segnalazione/