Donare il 5 per mille della dichiarazione dei redditi è un gesto di grande amore che può aiutare la vita delle persone che hanno difficoltà: aiutare bambini, ragazzi e adulti sordociechi ad...
postato da FedericaM il 15/05/2017
Categoria: Attualità - tags: donazione 5 per mille

Donare il 5 per mille della dichiarazione dei redditi è un gesto di grande amore che può aiutare la vita delle persone che hanno difficoltà: aiutare bambini, ragazzi e adulti sordociechi ad uscire dal buio e reinserirli nelle loro famiglie e nella società è l’obiettivo perseguito da molte Onlus, Enti No Profit, Associazioni e Fondazioni. Una donazione 5 per mille fatta oggi, può migliorare un domani la vita degli altri.

 

Perché è importante Donare il 5 per mille

Donare il 5 per mille significa anzitutto prendere consapevolezza che esiste una realtà più difficile e più grande della nostra. Significa comprendere pienamente che un giorno potremmo trovarci noi in quello status o peggio ancora, i nostri figli. Significa sensibilizzarsi di fronte alle difficoltà altrui e mettersi alla prova facendo davvero qualcosa. Agire e non solo parlare. Di fronte a situazioni di tal genere l’unico modo che si ha per aiutare il prossimo è compiere un gesto d’amore così semplice per noi e così grandioso per chi lo riceve. Donare il 5 per mille significa offrire maggiori servizi e sostegno alle persone sordocieche e pluriminorate cercando di dar loro maggiore sicurezza, certezza, serenità ed amore. Non vedere, non sentire, non poter parlare sono i presupposti per un isolamento sociale ed è quello che le Associazioni, le Fondazioni e gli Enti no-profit vogliono evitare. La loro è una missione di salvezza al fine di evitare che la persona colpita da tale malattia possa essere un’ombra, una figura, una sagoma nel mezzo del vuoto.  Una donazione 5 per mille può davvero cambiare la loro vita. Attraverso il 5 per mille si vanno infatti a potenziare i centri riabilitativi, si costruiscono edifici scolastici, scuole, si cercano nuovi operatori in grado di aiutare i meno fortunati nel loro percorso di crescita personale, si dà spazio alla ricerca scientifica, si aiutano le famiglie e si offre loro maggiore assistenza, aumenta il numero dei volontari e dei professionisti e crescono i servizi territoriali dove poter accogliere e seguire le persone che richiedono tale cura.

 

Procedure 5 per Effettuare una Donazione del 5 per Mille

Una donazione del 5 per mille della dichiarazione dei redditi è davvero semplice. Vi sono due possibilità per effettuare questo tipo di donazione: se si ha l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi e se si presenta il Modello 730 o Modello Unico allora è necessario compilare una scheda sul Modello 730 o Unico; firmare nel riquadro indicato come “Sostegno alle organizzazioni non lucrative” e indicare il codice fiscale dell’Associazione alla quale si vuol far pervenire il contributo. Se invece non si ha l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi si può ugualmente effettuare la donazione. È necessario compilare la scheda fornita insieme al CUD dal proprio datore di lavoro e firmare nel riquadro “Sostegno alle organizzazioni non lucrative” e indicando il codice fiscale dell’ente a cui si devolverà il denaro. Si inserisce la scheda in una busta chiusa e si scrive “Destinazione 5 per mille IRPEF”, indicando il proprio nome, cognome e codice fiscale. Si dovrà infine far pervenire la busta chiusa ad un ufficio postale o ad un intermediario abilitato comunque alla trasmissione telematica.

Un gesto davvero semplice per noi e vitale per gli altri; dare il nostro contributo è segno di grande ammirazione e forza d’animo.

Fonte: http://https://5x1000.legadelfilodoro.it/#page-come-donare