Grazie a BEC - British European Centre, dal 15 al 29 luglio, potrai prendere parte ad una fantastica vacanza studio a Worthing
postato da Minerva il 21/02/2018
Categoria: Scuola - tags: bec + british european centre + vacanza studio

Milano,Gennaio 2018- Prima si impara, meglio è. Questa è la filosofia del BEC (British European Centre) che da sempre crede fermamente nella formazione dei giovani, tanto da essere oggi uno degli istituti leader per l’organizzazione di soggiorni di studio all’estero. Obiettivo del BEC è offrire ai ragazzi i migliori strumenti per migliorare il proprio livello di inglese. Tra questi, la vacanza studio è senz’altro uno dei più efficaci, perché permette di unire l’utile al dilettevole, frequentando una scuola di lingua a tutti gli effetti ma con tutto il corollario di divertimenti tipico di una vacanza.

Per la prossima estate, tra gli altri soggiorni in programma, il BEC ha organizzato un viaggio studio nella suggestiva cittadina di Worthing, nel sud dell’Inghilterra: dal 15 al 29 luglio, i ragazzi a partire dai 12 anni di età avranno la possibilità di vivere un’esperienza unica. Non solo, infatti, avranno la possibilità di migliorare l’inglese, ma anche di conoscere da vicino la cultura e le tradizioni di un altro Paese e di stringere nuove amicizie, favorendo così l’integrazione e la multiculturalità.

Accanto alle 20 ore settimanali di corso di lingua, lo staff della scuola propone un programma ricco e articolato, che include anche visite, escursioni e attività sportive. Per quanto riguarda la parte didattica, la scuola si occupa di mettere a disposizione dei giovani allievi tutto il materiale necessario, rilasciando altresì un diploma a conclusione del soggiorno.

Rispetto alla sistemazione, invece, i ragazzi alloggeranno presso famiglie convenzionate, avendo così la possibilità di conoscere da vicino il modus vivendi di una tipica famiglia inglese. Vivere la quotidianità è un aspetto fondamentale per incrementare il proprio vocabolario, perché permette di apprendere modi di dire, locuzioni e altre sfumature della lingua parlata che si incontrano meno sui libri di testo.

Una vacanza studio con BEC rappresenta dunque un’ottima opportunità per i più giovani: come diceva già il grande filosofo Agostino d’Ippona, infatti, “il mondo è come un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina”.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata alla vacanza studio a Worthing sul sito di BEC.

Fonte: https://www.becasse.it/notizie/vacanza-studio-a-worthing.html