Ti capita mai di andare davanti allo specchio, guardarti e criticarti? Troppe volte forse non ti accetti e ti rimproveri per l’immagine che hai di te, per aver mangiato forse un boccone di...

Disturbi alimentari: i consigli di Emanuel Mian

postato da Eleonora Carrozza 1 settimana, 6 giorni fa
Categoria: Salute e Benessere - tags: consigli alimentari + mindfoodness + mindfoodness di emanuel mian

 

Ti capita mai di andare davanti allo specchio, guardarti e criticarti? Troppe volte forse non ti accetti e ti rimproveri per l’immagine che hai di te, per aver mangiato forse un boccone di troppo la sera prima o per esserti concessa ad un buon dolce. Troppo spesso si sentono notizie al telegiornale o si leggono articoli su la crescita percentuale di persone che soffrono di disturbi alimentari. È importante ricordarsi che non si è soli, che tutti noi combattiamo quotidianamente le nostre battaglie personali, chi più piccole, chi più grandi; troppo spesso non accettiamo il nostro corpo e il nostro rapporto con il cibo, anche quando non c’è nulla di sbagliato. Erroneamente si pensa che i disturbi della nutrizione e dell’alimentazione siano rivolti solo a chi soffre di anoressia o obesità, ma così non è: chiunque non si sente in pace con sé stesso, con il proprio aspetto e nel rapporto con il cibo ha bisogno di un aiuto o un incoraggiamento. Ma dove trovare aiuto? Attualmente ci sono diversi centri dedicati ai disturbi alimentari e diversi psicologi sempre pronti ad ascoltare e consigliare; in Italia spicca il nome di Emanuel Mian, psicolgo specializzato in questo settore, per il quale ha fondato un progetto e scritto un libro dal titolo MindFoodNess.

 

Chi è il dottor Emanuel Mian?

 

La vita di ciascuno di noi è sempre frenetica e spesso non si ha il tempo di riposare un attimo, quindi è sempre più complicato seguire dieta equilibrata e sana e questo molto spesso porta ad un’alimentazione sbagliata e inconsapevole con il cibo e modifica la visione di sé stessi e del proprio rapporto con il cibo. Bisogna trovare serenità, la vita è una sola e deve essere vissuta nel migliore dei modi. Esattamente questo è il traguardo che Emanuel Mian si pone con il suo progetto: aiutare tutti coloro che soffrono di disturbi alimentari o di accettazione delle proprie misure e con loro fare un percorso verso una alimentazione consapevole e verso il controllo della propria persona.

Emanuel Mian è uno psicologo specializzato in psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, è professore presso l’Università di Pavia e inoltre ha dottorato in Ricerca in Neuroscienze e in Scienze cognitive. Il dottor Mian, durante gli anni, ha accumulato importanti esperienze che lo hanno reso un  punto di riferimento di alcuni centri che si occupano di disturbi nutrizionali, ad esempio del C.I.B.O. e ad essere responsabile di Emifood.

 

Il progetto MindFoodNess

 

Emanuel Mian, tramite MindFoodNess, vuole ridare ai propri lettori la possibilità di prendere in mano nuovamente il controllo di sé stessi, sia a livello mentale che fisico. L’obiettivo è quindi tornare ad essere consapevoli, riscoprire la serenità e il proprio benessere attraverso un’alimentazione consapevole e tramite l’affronto delle proprie paure e insicurezze. Da qui deriva il concetto di mind-food-ness, derivante dalla combinazione tra mindfullness, ovvero una filosofia Buddhista per eliminare l’ansia a favore del controllo del proprio pensiero, e mindful eating ossia alimentazione consapevole. È possibile trovare il libro su Amazon o scaricare la sua versione audio-book su Audible.