Il caffè è ormai diventato un alimento indispensabile sia per il suo gusto inconfondibile che per l'azione lievemente energica che sveglia, come si suol dire, tutto l'organismo. In effetti, dopo...
postato da damianoseo3 il 29/09/2017
Categoria: Alimentazione - tags: caffe + caffe in capsule + caffe in cialde

Il caffè è ormai diventato un alimento indispensabile sia per il suo gusto inconfondibile che per l'azione lievemente energica che sveglia, come si suol dire, tutto l'organismo.

In effetti, dopo la classica tazzina di caffé per colazione o dopo pranzo ci si sente rinvigoriti e pronti per affrontare la giornata. Il caffé è anche un digestivo eccellente ed inoltre viene utlizzato in varie ricette di dolci per il suo sapore unico e caratteristico.

Alla fine, quando si parla di caffè non si può non menzionare anche il tè perché entrambe queste bevande sono apprezzate da tutti, in tutto il mondo.

Tuttavia, il caffè in polvere, da diversi anni, ha ottenuto uno slancio positivo verso il futuro adottando nuovi sistemi di preparazione e d'uso. Basti pensare alle cialde e alle capsule di caffé, tanto amate soprattutto dai giovani.

A questo punto però sorge il dubbio se scegliere le capsule originali o le capsule compatibili e quali sono le loro differenze.

Capsule originali

Se vogliamo capire quali capsule usare bisogna considerare bene e a priori l'acquisto della macchina del caffè.

Ne esistono tante, dai numerosi modelli, con conseguente temperatura o pressione differente. Ma soprattutto ci sono le macchinette da caffè che utilizzano solo la polvere oppure quelle esclusivamente a cialde o capsule e altre che funzionano in entrambi i modi. Le capsule comunque sono sicuramente più pratiche da usare quotidianamente e non sporcano.

Contengono ugualmente un buon caffè, che sarà a scelta fra i vari gusti e secondo le preferenze del consumatore.

Per fare una differenza tra capsule originali e capsule compatibili bisogna prima di tutto conoscere quelle originali e le loro caratteristiche principali. Queste ultime infatti sono di solito di brand famosi, con attacchi e forme particolari da usare solo sulle corrispondenti macchine da caffè. Mentre per quel che riguarda il loro prezzo, è sicuramente più alto se confrontato con quelle compatibili.

Capsule compatibili

Per risparmiare, ecco le capsule compatibili, che nulla hanno da invidiare a quelle originali, soprattutto per miscela, gusto e forma.

Tante aziende importanti nel settore del caffè propongono le loro capsule originali, ma anche altre grandi realtà presentano le proprie capsule compatibili davvero ottime come qualità e non solo nel prezzo. Per questo motivo, a volte non è necessario optare per forza per le originali, dato che pure le compatibili offrono uguale praticità e aromi formidabili di vari tipi di caffè.

In effetti, il successo delle compatibili aumenta continuamente e sono già molto note e apprezzate.

Differenza tra capsule originali e capsule compatibili

La differenza principale tra le capsule di caffè originali e quelle compatibili risiede soprattutto nel fatto che le seconde offrono una varietà enorme di aromi, tutti diversi, per ogni richiesta e preferenza di gusto, come per esempio: caffè cremosi, intensi, corposi, speziati, al ginseng e così via.

Quindi, per ogni ospite ci sarà sempre il suo caffè speciale da scegliere tra quelli al cioccolato o con latte, macchiati o decaffeinati oppure alternativi.

Solo le capsule compatibili potranno accontentare i palati più difficili grazie alle infinite sfumature di caffè proposte.

Cosa questa che non succede con le originali, piuttosto limitate a qualche gusto e aroma particolare. E' una grande differenza, che unita al prezzo più basso delle compatibili rappresenta la diversità più evidente ed importante da considerare.

Infine, le capsule originali si trovano solo nei loro negozi ufficiali, mentre le compatibili sono reperibili molto più facilmente e ovunque, oltre a proporre anche altre squisite bevande come l'orzo, il tè e le tisane.

Fonte: https://www.ilcaffeitaliano.com