La dieta disintossicante varia dai digiuni della frutta, che tagliano interi gruppi di alimenti ai piani dietetici a breve termine limitati che si concentrano sull'eliminazione di caffeina,...

Dieta disintossicante

postato da maria fiuminici il 23/04/2019
Categoria: Salute e Benessere - tags: benessere + dieta disintossicante + salute

La dieta disintossicante varia dai digiuni della frutta, che tagliano interi gruppi di alimenti ai piani dietetici a breve termine limitati che si concentrano sull'eliminazione di caffeina, alcool, sale, zucchero e alimenti trasformati, si può perdere peso su una tale dieta a causa delle scelte alimentari limitate. La maggior parte di questa perdita di peso sarà acqua, glicogeno immagazzinato e prodotti di scarto e la maggior parte di esso sarà recuperata quando si ritorna ai normali modelli alimentari. Alcune diete di disintossicazione possono essere estreme e, se seguite per un periodo di tempo prolungato, possono portare a pericolose carenze nutrizionali. Altri che sostengono l'uso di integratori specifici possono essere costosi. Le diete disintossicanti possono anche scatenare modelli alimentari e comportamenti non sani, soprattutto negli adolescenti, che possono avere un impatto sulla salute e sul benessere a lungo termine.

Un ottimo prodotto è Detox Blend di Probulus , per eliminare le tossine e le scorie accumulate nell’organismo, è di supporto al sistema immunitario essendo una fonte di micronutrienti, vitamine e sali minerali.

Mangiare solo cibi interi e non lavorati può aiutare a riqualificare il palato, in modo da ridurre la richiesta di cibi ricchi di grassi, sale e zucchero.

Svantaggi

Non esistono prove scientifiche a sostegno della necessità o del valore di una "disintossicazione". Questo perché il nostro corpo è progettato per ripararsi, rigenerarsi e disintossicarsi. Abbiamo organi specifici come il fegato, i reni, la pelle, l'apparato digerente, i polmoni e gli enzimi nelle nostre cellule che lavorano duramente per decomporre ed eliminare le tossine e i rifiuti interni. Infatti, riducendo sostanze nutrienti chiave come le proteine, è molto più probabile che si comprometta piuttosto che sostenere la capacità del corpo di disintossicarsi.

In che modo le diete di disintossicazione influiscono sulla salute dell'intestino?

Non ci sono prove concrete per collegare direttamente le diete di disintossicazione e la salute intestinale. Il nostro fegato, i reni e il sistema immunitario già fanno bene il lavoro, abbattendo, eliminando e filtrando le tossine, compresi gli alimenti, le cellule morte, le sostanze chimiche da inquinamento e batteri.

Poiché le diete disintossicanti spesso promuovono un elevato consumo di frutta e verdura, c'è un'ovvia possibilità che ciò possa essere benefico per la salute dell'intestino. Sappiamo che frutta, verdura e altri alimenti ad alto contenuto di fibre, compresi cereali integrali, fagioli e legumi, sono molto utili per la salute intestinale e altre condizioni come le malattie cardiovascolari. Tuttavia, questi dovrebbero essere inclusi come parte di una dieta varia, in modo che qualsiasi miglioramento della salute intestinale può essere ottenuto attraverso una dieta sana ed equilibrata. Scopri di più su www.probulus.it.