Il David di Michelangelo è una delle opere simbolo della città di Firenze, a conferma di ciò sono moltissimi i turisti che ogni giorno fanno ore di coda per fare il Florence tour del museo della...
David di Michelangelo a Firenze
Il David di Michelangelo è una delle opere simbolo della città di Firenze, a conferma di ciò sono moltissimi i turisti che ogni giorno fanno ore di coda per fare il Florence tour del museo della galleria dell'Accademia dove è collocata la statua originale del grande artista fiorentino, grazie anche alla presenza di questa statua di Michelangelo la galleria dell'Accademia è oggi il secondo museo più visitato non solo a Firenze ma in tutta italia. Oltre alla statua originale del David di Michelangelo a Firenze sono presenti altre copie di questa famosissima scultura, una è posta in piazza della Signoria all'entrata di Palazzo Vecchio che fin dall'antichità è il centro politico della città Toscana ed ancora oggi è la sede del comune di Firenze. Un'altra copia del David è collocata al Piazzale Michelangelo al centro della grande piazza che domina Firenze dall'alto, questo luogo fu progettato dall'architetto Giuseppe Poggi in occasione del rinnovamento urbanistico che fu realizzato a Firenze quando divenne per alcuni anni la capitale di italia. Questa grande opera architettonica posta su una collina prossima alla città volle essere un tributo a Michelangelo per il suo immenso contributo artistico che contribuì a rendere Firenze una delle capitali mondiali dell'arte, al centro del piazzale fu scelto così di porre la sua opera più significativa rappresentata dal David di Michelangelo. L'importanza di questa opera è data non solo dalla perfezione della fattura e dalle esatte proporzioni delle varie parti del corpo, la statua del David di Michelangelo rappresenta anche una linea di confine tra il medioevo ed il rinascimento. Ciò che assegna alla statua del David di Michelangelo il ruolo di spartiacque tra medioevo e rinascimento è il significato che traspare da questa scultura, in questa opera Michelangelo dette risalto non solo al corpo ma anche all'espressione dell'uomo che traspare nell'opera del David e che rappresenta l'utilizzo della mente, una novità per le opere dell'epoca. Michelangelo realizzo il David intento ed assorto a pensare e non solo ad agire fisicamente, incarnando così un aspetto caratteristico dell'epoca rinascimentale che si differenziò dal medioevo proprio per la maggiore importanza che fu dato al pensiero dell'uomo inteso come utilizzo della mente per migliorare ed indagare i tanti aspetti della vita umana e di tutto ciò che la circonda. Il grande successo del David di Michelangelo è dato dalla completezza di questa opera, che oltre ad essere considerata una perfetta rappresentazione dell'aspetto fisico dell'uomo è caratterizzata anche dalla grande espressività che il Michelangelo riuscì a dare allo sguardo del David, rendendolo così un opera immortale, come tutt'ora testimoniato dal grande interesse che ancora suscita dopo secoli dalla sua realizzazione.     

Fonte: https://www.florencetours.tours