Sarà una settimana ricca di appuntamenti importanti, quella che comincia domani sui mercati valutari. Saranno in special modo appuntamenti determinanti per il cross più scambiato sulle piazze...

Dati macroeconomici in arrivo da Europa e USA nei prossimi giorni

postato da serpentediterra il 05/03/2017
Categoria: Finanza - tags: dollaro + euro + forex + opzioni binarie + trading
dati macroeconomici bce

Sarà una settimana ricca di appuntamenti importanti, quella che comincia domani sui mercati valutari. Saranno in special modo appuntamenti determinanti per il cross più scambiato sulle piazze valutarie, ovvero l'euro-dollaro. Dal 6 al 10 marzo infatti ci attende la pubblicazione del report sul mercato del lavoro USA (il "non farm payrolls"), ma anche la riunione della Banca Centrale Europea. A margine vanno ricordati anche gli appuntamenti con la RBA (Australia) e qualche dati dalla Cina.

I prossimo dati macroeconomici

Gli ultimi Non Farm payrolls degli Stati Uniti saranno sotto la lente degli operatori: un altro report solido sarà probabilmente preso come una conferma che la Fed alzerà i tassi in occasione della riunione di marzo. Nel frattempo, la BCE si riunisce per la sua riunione di marzo, come anche la Reserve Bank of Australia. Questo fa capire come sarà dura nei prossimi giorni utilizzare opzioni binarie segnali gratis affidabili.

Proprio la riunione della BCE, in programma giovedì 9 marzo, potrebbe dire molte cose interessanti, visto che arriva in un contesto di profonda incertezza politica (elezioni in Olanda e Francia). La BCE annuncerà la sua decisione di politica monetaria nella giornata di giovedì, ma al momento nessuno si aspetta un cambiamento di rotta da parte dell'istituto centrale europeo, malgrado qualche pressione affinché alzi i tassi comincia a esserci.

Il presidente Mario Draghi dirà ai mercati che la riduzione dello stimolo (tapering) non è vicina, malgrado il target di inflazione(2%) sia più vicino. Questo dovrebbe lasciare l'euro senza scossoni, oppure intiepidire i mercati con un lieve ribasso. Occhio se volete fare trading binario sull'euro, ustate l'elenco broker opzioni binarie consob.

Dagli USA intanto arriveranno i raport sui nuovi posti di lavoro. Appuntamento importantissimo perché potrebbero dare l'ultimo slancio alla Fed per rialzare i tassi, che verrà deciso in occasione della riunione del FOMC del 14-15 marzo. Secondo gli analisti, si dovrebbero aggiungere 186.000 posti di lavoro nel mese di febbraio, ben al di sopra quindi dei 100.000 che la Fed considera un buon numero.