Il parabrezza è una componente tanto fondamentale quanto fragile dell’automobile: costituito da due strati di vetro (uno interno e uno esterno) e da un livello in PVB (materiale plastico che...

Danni accidentali: la sostituzione dei cristalli

Il parabrezza è una componente tanto fondamentale quanto fragile dell’automobile: costituito da due strati di vetro (uno interno e uno esterno) e da un livello in PVB (materiale plastico che dissipa le forze in caso d’urto), esso dev’essere omologato e integro al fine di garantire la sicurezza degli occupanti dell’abitacolo. Il cristallo protegge dall’impatto con l’aria, da oggetti “volanti” (sassi et similia) e dalle radiazioni ultraviolette nocive; inoltre, esso conferisce rigidità strutturale alla vettura e impedisce l’espulsione dei passeggeri in caso di incidente.


Diverse sono le cause che possono creare crepe sulla superficie del vetro: la più comune è, senza dubbio, lo scontro con corpi estranei presenti sulla carreggiata che, urtati dalle ruote dell’auto che precede, diventano veri proiettili in grado di provocare danni non indifferenti. Altri fattori di rischio sono lo sbalzo termico


Per fortuna la sostituzione non è sempre necessaria: nella maggior parte dei casi, infatti, è possibile riparare il vetro. Questa soluzione, molto più veloce ed economica (70-80€ circa), dev’essere però tempestiva: continuando a guidare con il cristallo scheggiato si corre il rischio di far allargare la crepa fino a renderla irreparabile. Nel corso di questa operazione si utilizza una resina fluida a presa rapida per mettere in sicurezza l’abitacolo e i suoi occupanti.


Tuttavia, è necessario ricorrere alla sostituzione dei cristalli:


  • quando il vetro è seriamente danneggiato;

  • quando non si tratta del parabrezza;

  • quando vi sono crepe multiple e ravvicinate;

  • quando le dimensioni della scheggiatura superano quelle di una moneta da 2€;

  • quando l’impatto è avvenuto a meno di 5 cm dal bordo;

  • quando il danno si trova all’interno del campo visivo frontale del conducente.


Il costo di questo procedimento è nettamente più elevato rispetto a quello di una semplice riparazione e le cifre di riferimento si collocano dai 250€ in su.

 

Baruchelli, grazie al suo team di meccanici altamente qualificati, propone ai suoi clienti un servizio di riparazione e sostituzione dei cristalli in tempi rapidi e con prezzi competitivi. Siamo un’autofficina a Parma da oltre quarant’anni: passa a trovarci!