Si presenta nella sua veste completa il nuovo numero 2019 di GATE, il primo ground-magazine mensile italiano presente negli Aeroporti di Roma .
postato da Blu Wom Milano il 21/03/2019
Categoria: Attualità - tags: aeroportoroma + gate + gatemag + groundmagazine

Schermata 2019-03-20 alle 14.19.06Si presenta nella sua veste completa il nuovo numero 2019 di GATE, il primo ground-magazine mensile italiano presente negli Aeroporti di Ro-ma con una distribuzione controllata, attraverso un numero importante di espositori fissi presenti sia alle partenze che agli arrivi, e con una distribuzione a mano attraverso hostess dedicate. Grande attenzione è stata posta proprio alla modalità di distribuzione, con un capillare e quotidiano controllo delle postazioni presenti , garan-tendo così massima qualità anche a livello di immagine. Il prodotto cartaceo, un magazine a tutti gli effetti, si presenta in doppia lingua (italiano e inglese) ed è di grande qualità nei contenuti prodotti, grazie ad una redazione qualificata e dedicata, che si avvale anche di collaborazioni prestigiose, il tutto sotto l’esperta guida del Direttore Editoriale Gian Maria Madella. La tiratura complessiva sfiora le 200.000 copie mensili e ciò permette di intercettare gli oltre 4 milioni di passeggeri mese (di cui il 30% stranieri) che transitano per i due aeroporti romani. A breve, il sistema GATE sarà integrato da una APP innovativa che porterà lo stesso nome e che, oltre ad avere dei contenuti premium tratti dal magazine (ma arricchiti da video e audio), avrà degli elementi distintivi importanti: da una parte, per chi dovrà soggiornare a Roma, darà la possibilità di usufruire di una serie di suggerimenti e indicazioni originali su cosa fare in città in quelle specifiche giornate, ag-giornate in tempo reale; dall’altra, offrirà indicazioni utili per i passeggeri in transito o in attesa su come muoversi in aeroporto e le nuove pos-sibilità di intrattenimento. Ma la vera novità, all’interno di quest’APP, sarà rappresentata da un programma loyalt che permetterà agli utenti di ottenere premi particolarmente graditi, soprattutto per chi viaggia. Per partecipare, basta fare acquisti nei punti vendita presenti in aeroporto o in città, che saranno suggeriti, e caricare direttamente il proprio scontrino attraverso un’apposita funzione dell’App. Il progetto integrato previsto per GATE è il primo di questo tipo poiché non è mai stato realizzato un format così completo all’interno di un ae-roporto italiano. Il concept nasce dall’esperienza di quanto già avviene (anche se solo nella versione cartacea del magazine e in distribuzione statica) da anni nei principali aeroporti internazionali come Parigi, Londra, Lione e New York. La raccolta pubblicitaria è curata da una rete capillare a livello nazionale, coordinata direttamente dall’editore. Molti brand hanno già sposato il progetto, pianificando a lungo termine i mezzi e cogliendo così la possibilità di intercettare in modo diretto un pubblico molto appetibile commercialmente, sia per target che per le particolari condizioni di contatto che si vengono a verificare. L’obiettivo di raccolta per questo primo anno è di superare 1 milione di euro. “Il progetto parte ora da Roma, ma l’obiettivo a breve è quello di estendere l’iniziativa editoriale anche in altri aeroporti italiani. A differenza delle classiche free press che i viaggiatori sono abituati a sfogliare e a lasciare a bordo”, spiega Gian Maria Madella, diretto-re editoriale “GATE è un magazine completo e tratta servizi di interesse a 360°. Al suo interno, informazioni sulle attività e opportunità offerte dallo scalo, con particolare riferimento agli eventi interni e a quelli esterni della città di Roma, con segnalazioni e guide indispensabili allo shopping e al food”. Link per Gate sfogliabile: https://www.sfogliami.it/fl/178482/eekfkn15uhzcfnrsbxnrx79tp4y2z2 Per ulteriori informazioni: www.gatemag.it Digital PR a cura di Blu Wom Milano www.bluwom-milano.com p.fabretti@bluwom-milano.com

Fonte: https://www.bluwom-milano.com/da-questo-mese-il-mensile-gate-presente-negli-aeroporti-di-roma-nella-sua-veste-completa/