Collegare l'aeroporto di Bergamo alle località turistiche del lago di Iseo e del lago di Endine con un servizio di bus navetta a chiamata, che sarà sviluppato, in via sperimentale, nel biennio...

Da Orio un bus navetta per l'Iseo Un progetto per catturare turisti

postato da foresto il 21/12/2012
Categoria: Eventi - tags: iseo + lago + orio + orio al serio + turismo

Collegare l'aeroporto di Bergamo alle località turistiche del lago di Iseo e del lago di Endine con un servizio di bus navetta a chiamata, che sarà sviluppato, in via sperimentale, nel biennio 2013/2014. Il bus navetta servirà le direttrici turistiche: aeroporto di Orio, Trescore Balneario, Endine Gaiano, Lovere, Pisogne; aeroporto di Orio, Grumello d/Monte, Sarnico, Paratico, Iseo, Marone. Il progetto illustrato in Giunta Provinciale che ha anche deliberato un primo stanziamento di 100.000 euro «è il risultato di uno sforzo congiunto tra diversi soggetti pubblici e privati delle province di Bergamo e Brescia con obiettivo di potenziare e promuovere il servizio di collegamento tra l'aeroporto di Orio al Serio e le strutture ricettive dell'area della Valle Cavallina e del Lago di Iseo che oggi è svolto in modo episodico dai singoli operatori turistici durante l'anno o in modo sistematico solo nei fine settimana nel periodo invernale». «Il primo studio di fattibilità - si legge nell'introduzione al progetto - per la realizzazione di un servizio di transfert dei turisti dall'aeroporto di Orio Al Serio verso le destinazioni turistiche bergamasche, era stato promosso dalla Provincia di Bergamo nel 2010 come progetto organico provinciale ed inserito nelle azioni dei sistemi turistici delle Orobie, della Città di Bergamo e pianura e della sublimazione delle acque. Lo studio era stato predisposto da Turismo Bergamo e realizzato dal Consorzio turistico Italia Holiday di Confcooperative, con sede operativa a Bergamo. I diversi progetti attuativi, all'interno di ciascun Sistema Turistico, venivano presentati con la collaborazione operativa del consorzi turistici di area. Il progetto inserito nel sistema della sublimazione delle acque, presentato dalla Cooptur del lago di Iseo, era stato ritenuto ammissibile ma non finanziabile a causa delle poche disponibilità finanziarie». In occasione della possibilità offerta dalla Regione Lombardia di finanziare progetti per la realizzazione di iniziative turistiche di eccellenza inserite nel Progetto “Acque di Lombardia: Fiumi, Laghi e Navigli” il progetto denominato “ISEO EXPRESS BUS” è stato riproposto e finanziato. La stessa Comunità montana dei laghi bergamaschi ha proposto azione integrata a sostegno del predetto progetto, nell'ambito delle azioni promozionali previste su PIA - Sistema Turistico della sublimazione delle acque.