D- Mannosio significa molte volte prevenzione di infezioni vescicali come la Cistite...
postato da Andrea_Puiatti il 10/05/2012
Categoria: Salute e Benessere - tags: d mannosio
D-Mannosio

Il D-Mannosio è uno zucchero semplice estratto da legni di larice e betulla, è conosciuto per le sua proprietà naturali ed è utilizzato come antibiotico per il trattamento delle infezioni causate dal batterio di Escherichia Coli, tipicamente la cistite.

Il D-Mannosio viene scarsamente metabolizzato dall’organismo e si lega con facilità ai batteri presenti nelle mucose e nelle pareti vescicali favorendo il distacco dei batteri dalle stesse, consentendone la miscelazione con l’urina e l’espulsione tramite la minzione.

Il D-Mannosio può essere utilizzato per curare sia le infezioni acute delle vie urinarie sia le recidive che le infezioni più lievi; può essere utile anche in via preventiva.

Il D-Mannosio, al contrario dei normali antibiotici, non agisce contrastando e tentando di neutralizzare il batterio che spesso reagisce mutando le proprie difese e annullando l’azione antibiotica. 

L’azione del D-Mannosio è invece tipicamente recettiva nei confronti dei batteri legandoli a se e favorendone l’espulsione dalle vie urinarie.

Il D-Mannosio combatte principalmente le infezioni causate dal batterio di Escherichia Coli, responsabile di oltre il 90% delle cistiti.

Generalmente si consiglia l’assunzione di una compressa, o della corrispondente quantità di polvere, almeno sei volte al giorno per le prime due settimane di trattamento per favorire il superamento della fase acuta della cistite.

Successivamente è possibile stabilizzare il dosaggio di D-Mannosio alla metà di quello precedentemente assunto durante la fase acuta. 

Il trattamento con D-Mannosio dovrebbe continuare per almeno qualche mese.

Essendo il D-Mannosio presente, seppur in misura limitata, nel nostro organismo e in alcuni cibi della nostra dieta non presenta, di norma, effetti collaterali e può essere assunto anche da bambini, anziani, donne in gravidanza e soggetti affetti da malattie come il diabete.

Fonte: http://www.squidoo.com/d-mannosio