attualmente sono disponibili cuccioli maschi e femmine provenienti dal seguente accoppiamento: - YARO DELLA VAL DI CUPO X DAGA DELL'ANTICA ASSISI cuccioli attualmente non disponibili...
postato da rottweiler il 24/08/2009
Categoria: Animali e Natura - tags: cani + cuccioli + rottweiler
Cuccioli Rottweiler
  • attualmente sono disponibili cuccioli maschi e femmine provenienti dal seguente accoppiamento:

- YARO DELLA VAL DI CUPO X DAGA DELL'ANTICA ASSISI

cuccioli attualmente non disponibili !!!



Il Rottweiler è una razza canina, appartenente al gruppo dei molossi di tipo mastino.

Il Rottweiler è di colore nero focato con pelo corto e duro. Il peso varia da circa 50 kg del maschio a circa 42 kg della femmina. La razza Rottweilerè originaria della Germania precisamente da Rottweil città sul fiume Neckar dove questo cane era adibito alla custodia delle carni dei macellai. 
In realtà i Rottweiler sono cani affettuosissimi e docili, per evitare situazioni spiacevoli bisogna imparare a gestire i cani evitando addestramenti troppo violenti per solo esaltare la loro naturale diffidenza e aggressività. Questi ultimi caratteri si manifesteranno in età adulta, se il cucciolo non è stato addestrato bene; meglio quindi intervenire in tempo. Incrocio di antica provenienza, i suoi ancestrali furono selezionati, circa 2000 anni fa, dai romani che incrociarono i loro pesanti mastini con i cani presenti nell'attuale Germania.

Nutrizione del  Rottweiler
La nutrizione del  Rottweiler è basata sui croccantini per cani completi di carne verdura e pollo, non bisogna dare la pasta, perché contiene farinacei che possono danneggiare lo stomaco dell'animale.Un uovo crudo a settimana, mischiato nella ciotola, rende il suo pelo lucido. Nel periodo estivo è consigliabile farlo mangiare con croccantini a base di pesce, cervo, bufalo, più leggeri del pollo.


Origini del  Rottweiler
Il rottweiler è tra le più anziane razze di cani. La sua origine risale al tempo dei romani. Si trattava allora di un cane da guardia e da pastore. Discende probabilmente dal Mastino tibetano (primo canide conosciuto con chiusura mascellare perfettamente simmetrica - come il tirannosaurus rex). Nel Medio Evo era utilizzato come cane da mandria. È stato selezionato nella città tedesca di Rottweil; qui, egli aveva il compito di portare i soldi del padrone, con una borsa attaccata al collo. Comparsa nel '800, la razza divenne popolare nei primi del '900 per merito di appassionati allevatori di Stoccarda.


Carattere del  Cane Rottweiler
Equilibrato, tranquillo, obbediente, addestrabile, coraggioso, indipendente.
Attenzione con i bambini: anche se generalmente docile e amabile, se non abituato, i bambini, data la bassa statura, possono essere scambiati per un altro cane e visti come minaccia per il territorio. Inoltre il cane riconosce nel bambino una preda in quanto l'odore è diverso da quello dell'uomo adulto. Non pochi sono i precedenti di aggressioni verso neonati o bambini, alcuni dei quali finiti in tragedia, è bene quindi tenere d'occhio i cani in presenza dei bambini e solo quando si è sicuri che li sappiano riconoscere come "amici" li si può lasciare liberi da soli. Nello standard tedesco risalente al 1980 però viene detto che ama i bambini ed è pronto a difenderli come componenti del branco. In verità, la componente d'aggressività di questa stessa razza di cani, è subordinata a un'incapacità educativa imposta da un padrone troppo spesso intento a considerare il cane un mero divertimento. Tutte le razze di cani, come dimostrano platealmente le fonti, hanno attaccato, per motivi difficili da valutare, l'uomo.

Utile per il cane Rottweiler
è un cane principalmente da guardia e difesa personale.
Il Rottweiler essendo un cane da difesa è anche da compagnia ed è indispensabile che stia vicino al padrone che lo deve educare (più che addestrare) facendolo socializzare, già da cucciolo, con altri cani, persone, anziani, bambini ed altri animali.

Anche se perfettamente in grado di svolgere attività da guardia si sconsiglia di abbandonarlo a se stesso relegandolo in un giardino, recinto o appartamento per troppe ore della giornata. Il cane rischierebbe di diventare eccessivamente aggressivo e incontrollabile anche con le persone che non minacciano la sua proprietà. È buona norma seguire un buon corso di obbedienza di base. Dato il carattere, è consigliabile avere il polso duro soprattutto in fase di addestramento.

 

 

Fonte: http://www.allwebitaly.it/html/view_cuccioli.rottweiler.allevamento.umbria.html