Articolo sulla crisi greca e il cambio euro-dollaro
postato da foscodelnero il 14/07/2011
Categoria: Economia - tags: crisi greca + crisi grecia + economia + euro + euro dollaro + finanza + forex + mercato valute

Articolo sulla crisi greca e il cambio euro-dollaro

 


Parecchi addetti ai lavori del mercato economico-finanziario, ma anche molti comuni spettatori e appassionati, si sono chiesti perchè l'attuale crisi greca non abbia determinato un deprezzamento della moneta unica nel mercato delle valute (ossia il forex).

Infatti, posto che la situazione greca è persino più critica di quando, tempo fa, aveva portato a un deprezzamento di ben il 16% dell'euro contro il dollaro, e che tale crisi segue le crisi di Spagna, Portogallo e Irlanda, ci si sarebbe attesi una crisi ancora maggiore dell'euro.

La quale, al contrario, da gennaio si è addirittura apprezzata!

Tanto che in molti si chiedono chi o cosa ci sia dietro...

Le spiegazioni più probabili sono tre:

1. la forza dell'euro sul dollaro dipende dall'aumento dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale Europea, laddove invece la Federal Reserve ha dichiarato di voler mantenere i tassi bassi per molto tempo.

2. E' proprio la gravità della crisi greca, vicina al fallimento, a dare una mano all'euro, dal momento che, col fallimento e la fuoriuscita della Grecia dalla zona euro, la moneta unica si troverebbe sgravata della zavorra ellenica.

3. Non è solo la Grecia ad essere sotto i riflettori macroeconomici, ma anche gli stessi Usa, i quali ad inizio agosto dovranno affrontare il nodo, tanto economico quanto politico, del loro enorme debito pubblico.

A seconda di quanto succederà il cambio euro-dollaro potrebbe prendere direzioni molti diverse...

Fonte dell'articolo sulla crisi greca e il cambio euro-dollaro

Fonte: http://assicurazionimutuiprestiti.blogspot.com/2011/07/landamento-del-cambio-euro-dollaro-in.html