Sempre più spesso ci si pone e ci si sente porre la domanda «cosa si può fare oggi in Friuli Venezia Giulia?» e la risposta non è mai semplice, non per la carenza, bensì per un eccesso di proposte...

Cosa fare in Friuli Venezia Giulia

postato da Creepy-Eyes il 16/05/2012
Categoria: Cultura e Società - tags: eventi in friuli

Sempre più spesso ci si pone e ci si sente porre la domanda «cosa si può fare oggi in Friuli Venezia Giulia?» e la risposta non è mai semplice, non per la carenza, bensì per un eccesso di proposte di buona qualità che finisce per mettere in imbarazzo chi si trova davanti alla scelta.

Se è già da anni che a livello di ambienti cinematografici e teatrali si parlava del Friuli Venezia Giulia come di una regione eccezionale per la quantità e qualità delle proposte messe in campo durante l’arco dell’intero anno, ultimamente l’offerta si è dilatata anche in molti altri campi: dai grandi concerti alla musica jazz, dagli eventi culturali alle conferenze isolate, dalla riscoperta delle tradizioni al moltiplicarsi dei mercatini di ogni tipo, dall’enogastronomia alle iniziative di turismo naturalistico e culturale. E l’elenco potrebbe proseguire ancora a lungo.

Fortunatamente sempre più imbarazzante, insomma, diventa scegliere la maniera migliore per passare il proprio tempo libero nella maniera più piacevole e gratificante a seconda dei propri gusti ed è importante, quindi, trovare il modo per orizzontarsi all’interno di un labirinto di offerte che sempre più spesso supera abbondantemente le cento possibilità giornaliere sparse tra Trieste e Pordenone, tra Tarvisio e Lignano.

In questa indagine lo strumento di internet è diventato fondamentale e sempre più affinati sono diventati i motori di ricerca che sono stati realizzati per risolvere i problemi. Uno dei più recenti è temporealefvg.it, per esempio, che propone un elenco sempre aggiornato di tutti gli eventi in Friuli Venezia Giulia, eventi che possono essere visti all’interno della stessa pagina per quanto rigurda le offerte del giorno, ma anche cercati per data, luogo, argomento, parola chiave, o anche combinando insieme due o più di questi elementi.

Durante la bella stagione, poi, avere a disposizione un valido strumento di ricerca diventa ancora più importante perché si moltiplicano a dismisura tutte le occasioni di fare qualcosa all’aperto, mentre il posto delle stagioni teatrali che si interrompono per le ferie viene preso da cicli di eventi e contenitori che vanno a interessare non soltanto i capoluoghi di provincia, dove si trovano i teatri più importanti, ma anche tutti gli altri comuni e, addirittura molte borgate che non sono particolarmente grandi in dimensione, ma possiedono un grande orgoglio per le proprie tradizioni che desiderano non soltanto conservare, ma anche porre in primo piano all’attenzione degli altri.

In questa ridda di offerte, poi, merita effettuare ricerche con una certa attenzione perché non sempre le cose più rimarchevoli vanno a collocarsi in località di primo piano, ma, anzi, amano andare a visitare posti nuovi, ma di grande suggestione.