Una tecnica indolore che, incrociando competenze gastroenterologiche e angiologiche, permette di intervenire sulle emorroidi evitando la più invasiva chirurgia e insegnando poi al paziente a...
Cura Ambulatoriale delle Emorroidi

Una tecnica indolore che, incrociando competenze gastroenterologiche e angiologiche, permette di intervenire sulle emorroidi evitando la più invasiva chirurgia e insegnando poi al paziente a "gestire" la malattia emorroidaria. Messa a punto da Gianluigi Rosi consulente angiologo Asl 2 di Perugia, e da Raffaele Colucci, responsabile della gastroenterologia di Spoleto, la tecnica prevede l'inserimento con un endoscopio attraverso il colon (e dunque con una rettoscopia) di una sotanza sclerosante, una "mousse", già utilizzata efficacemente per le varici degli arti inferiori, direttamente nel cosiddetto plesso emorroidario provocandone una immediata retrazione. Già duemila i trattamenti effettuati, su oltre seicento pazienti.

Fonte: http://www.rosigianluigi.it