L’ottimizzazione SEO è vitale per fare in modo che il progetto sul web appena creato possa essere gradito ai motori di ricerca che gli assegnano un punteggio utile per scalare posizioni...

Consigli per ottimizzare al meglio le pagine web

L’ottimizzazione SEO è vitale per fare in modo che il progetto sul web appena creato possa essere gradito ai motori di ricerca che gli assegnano un punteggio utile per scalare posizioni nell’indicizzazione delle pagine web del sito. In ottica SEO, Search Engine Optimization, sono molti gli aspetti e/o i consigli da tenere in mente.

Introduzione su SEO
Si parte dal presupposto che i motori di ricerca hanno una grandissima importanza nell’indicizzazione delle singole pagine web. L’indicizzazione si basa su un algoritmo, chiamato Indexer, basato sulla frequenza e sull’uso delle keyword all’interno del contenuto redatto. Molto gira intorno alla parola chiave, da selezionare attraverso la verifica fatta con gli strumenti di Google, e da utilizzare in modo da non farla confondere come spam.

I consigli per ottimizzare al meglio le pagine web
Di seguito alcuni consigli da seguire per una buona cura del fattore SEO all’interno delle pagine web:

 

·        Uso della keyword nel titolo (il titolo non deve eccedere in lunghezza di caratteri);

 

·        Ripetizione non assillante della keyword all’interno del contenuto; in caso contrario si rischia lo spam con la conseguenza di incorrere in pesanti penalizzazioni;

 

·        Uso di keyword o simili nei titoli paragrafo (come per esempio h1, h2, h3);

 

·        Numero di battute che oscilla dalle 2000 alle 2500. Testi troppo brevi non saranno indicizzati dai motori di ricerca;

 

·        Inserimento delle keyword anche nella descrizione delle immagini;

 

·        La keyword deve essere presente nelle prime righe del contenuto, oltre che nel titolo (da evidenziare tramite il codice “grassetto”);

 

·        Attinenza tra contenuto e keyword; soprattutto è importante che il posizionamento della keyword non vada a ledere la leggibilità del testo, che deve essere sempre naturale e non “forzata” per fare apparire la parola chiave in determinate posizioni;

 

·        Presenza della keyword nella url e nella directory della pagina web