Riprendiamo lo speciale di questa settimana trattando un argomento principe. E’ uno degli elementi determinanti per la riuscita di una crociera. Stiamo parlando della buona tavola, delle occasioni...
Ristorante principale a bordo della Navigator of the Seas

Riprendiamo lo speciale di questa settimana trattando un argomento principe. E’ uno degli elementi determinanti per la riuscita di una crociera. Stiamo parlando della buona tavola, delle occasioni culinarie a bordo, insomma: della ristorazione.

La Navigator of the Seas offre, in proposito, diverse possibilità. Sono infatti a disposizione degli ospiti e compresi nel costo della crociera:

  • Il Ristorante principale, ubicato a poppa, su tre livelli (ponti 3,4 e 5), in cui viene offerto, con la prenotazione del tavolo per tutta la durata della crociera, il servizio di cena, su due turni;
  • Il Windjammer Café, al ponte 11, ubicato a poppa; un self service aperto per i classici appuntamenti della giornata (colazione, pranzo, tè del pomeriggio, cena);
  • il Jadé Asian Restaurant: un piccolo self al ponte 11, adiacente al Windjammer Café;
  • il Café Promenade, ubicato al ponte 5 lungo la Royal Promenade, la lunga passeggiata interna alta 4 ponti; un vero e proprio cafè aperto tutti i giorni 24 ore su 24, in cui sono installati distributori di acqua e di caffè, tè, camomilla, cioccolata ed in cui è possibile trovare in ogni momento del giorno e della notte, pizza, panini, snacks, dolci e frutta. La mattina si trasforma in punto d’incontro per una rapida colazione e i banchi vengono allestiti con sole brioche e dolci.

A questi si aggiungono, per la cena, due ulteriori possibilità a pagamento e su prenotazione: il Ristorante Portofino, specializzato in cucina italiana e il Chops Grille, una steak house tipicamente americana dal gusto decisamente raffinato.
Il Johnny Rockets, infine, fast food in stile anni ’60, completa l’offerta.

 

Leggi il resto dell'articolo direttamente sul Dream Blog, la prima community indipendente dedicata al mondo di Costa Crociere.

http://www.dreamblog.it

 

Fonte: http://imblogger.altervista.org/2010/09/08/confronto-fra-titani-ristorazione-a-bordo/