UN ANNO DI FELICITA’, RACCONTA I TUOI MOMENTI FELICI E VINCI
postato da silvia_papi il 14/02/2012
Categoria: Intrattenimento - tags: barbanera + concorso + fotografia + premio + viaggio

CHIEDIMI SE SONO FELICE

BARBANERA LANCIA IL CONCORSO

“UN ANNO DI FELICITA’, RACCONTA I TUOI MOMENTI FELICI E VINCI”

L’augurio tradizionale dell'Almanacco Barbanera diventa un concorso aperto a tutti,

una ricerca appassionante e una mappa online dell’Italia felice

DAL 1° FEBBRAIO ON LINE SUL SITO www.unannodifelicita.it

Gennaio 2012 - Nel 2012 Barbanera, l'almanacco più celebre e antico d'Italia, festeggia i suoi 250 anni. Un compleanno che giunge a due secoli e mezzo dalla prima edizione stampata a Foligno nel 1762. Il suo tradizionale augurio per un anno di felicità si traduce in un concorso proprio su questo tema. Nell’attuale contesto economico e sociale sembra difficile, se non impossibile, parlare di felicità, ma le piccole cose di tutti i giorni, il quotidiano di ognuno di noi, riserva comunque piacevoli sorprese. Attimi inaspettati che danno gioia, pennellate a tinte forti che rompono la consuetudine.

Il concorso ha lo scopo di sottolineare quei momenti, farceli rivivere e offrirci la possibilità di condividerli per scoprire che è proprio nelle cose semplici che si nasconde la formula della serenità, del buon vivere.

Barbanera è tradizione, consigli, previsioni, suggerimenti. Come un grande albero ha forti radici che affondano nel suo passato e ogni anno si arricchisce di nuovi rami che si protendono verso il futuro. La sua missione resta quella di essere strumento bene augurante e per i suoi 250 anni si propone di trovare tempi e spazi che permettano ai singoli, come alla comunità, un buon vivere quotidiano.

Gli esperti la chiamano  “resilienza”, ed è uno dei più affascinanti  aspetti della sostenibilità, quello che indica tutti quei saperi, strategie, capacità che permettono di trasformare positivamente situazioni difficili. Barbanera raccoglierà questi fili di resilienza che consentiranno di tracciare la mappa della felicità vera, quotidiana, possibile.

PER PARTECIPARE AL CONCORSO

Tutti possono partecipare raccontando un momento felice con una foto oppure un breve video, accompagnati da un testo sintetico (max 500 battute). Sul sito www.unannodifelicita.it si troverà il format di partecipazione che permette di caricare con facilità foto, testi, video e i propri dati. Dopo l'iscrizione si riceverà una e-mail di conferma. Si potranno quindi vedere i propri contenuti approvati all’interno del sito. Gli utenti possono votare i loro preferiti tramite il comando Like di Facebook e G+1 di Google Plus.

PERCHÉ PARTECIPARE AL CONCORSO

Partecipando al concorso, oltre alla possibilità di vincere premi importanti, che non sono oggetti ma esperienze – un viaggio, un corso di cucina, o di giardinaggio - si contribuisce a tracciare la mappa della felicità quotidiana delle persone. La felicità che deriva dalle buone abitudini, dal saper fare, dai sentimenti positivi, dalla solidarietà, dall’amicizia.

Con i momenti di gioia dei partecipanti al concorso Barbanera traccerà una mappa della felicità possibile. Sarà aperto un dibattito e un archivio Barbanera della felicità disponibile a tutti.

SCADENZA DEL CONCORSO

I materiali dovranno pervenire entro il 30 aprile 2012; la giuria si riunirà il 10 maggio 2012 e i i vincitori saranno contattati entro il 20 maggio 2012.

REGOLAMENTO, PREMI, GIURIA

Regolamento, premi e giuria saranno pubblicati sul sito www.unannodifelicita.it a partire dal 1° febbraio.

Fra tutti i partecipanti saranno scelti 12 vincitori, uno per ogni mese dell’anno, ai quali verranno assegnati altrettanti premi; i 12 momenti felici saranno inoltre pubblicati sull’Almanacco Barbanera edizione 2013.

Il 1° classificato si aggiudicherà un viaggio nel regno del Bhutan, il Paese gemma dell’Himalaya che ha scelto di usare per indicare il suo stato di “salute” e il suo standard di vita non il PIL (prodotto interno lordo) ma il FIL (felicità interna lorda, in inglese GNH, Gross National Happiness). Il termine, oggi internazionalmente diffuso nell’ambito della sostenibilità, fu coniato nella metà degli anni Settanta proprio dal re del Bhutan Jigme Singye Wanachuck, per mettere in rilievo il suo impegno per la costruzione di un’economia coerente con la cultura tradizionale del suo Paese basata sui valori spirituali del buddismo.

In generale tutti i premi non saranno “materiali” ma vere esperienze di felicità da ricordare. Seminari, corsi, soggiorni che rimarranno per sempre nella memoria come momenti formativi, felici, unici.

CRITERI DI VALUTAZIONE

Una giuria specializzata, affiancata da esperti, premierà le immagini che meglio esprimono e descrivono il momento, il luogo, i sentimenti e le ragioni della felicità provata. Verranno prese in considerazione la qualità creativa, la capacità comunicativa e il valore dell’esperienza felice raccontata.

 

250 anni di Barbanera

Barbanera, nato nel 1762, è il calendario più antico e conosciuto d’Italia e occupa un preciso spazio nella cultura del nostro Paese. Nel corso di due secoli e mezzo ha acquisito notorietà e credibilità sempre più trasversali diventando uno stile di vita, dove tradizione e attualità si fondono in un insieme che guarda alle armonie tra uomo, cielo e terra. La diffusione dell’Almanacco è di circa 2.500.000 copie ogni anno, 1.450.000 i visitatori del suo sito www.barbanera.it – e oltre 80 i media tra quotidiani, periodici, radio e siti web che pubblicano regolarmente rubriche firmate.

Barbanera ha raccolto in 250 anni una grande quantità di materiale storico affine che oggi costituisce uno dei più importanti archivi in Europa per numero e qualità, riguardo la tradizione degli almanacchi e dell’editoria popolare in generale.

Barbanera esorta alla ricerca di una costante felicità quotidiana fatta delle semplici cose di tutti i giorni; sottolinea l’importanza del “saper fare”, della centralità del tempo e delle esperienze vissute, il valore di raccontare e ricordare.

Barbanera è da sempre considerato un classico del buon vivere.

Fonte: http://www.unannodifelicita.it