L’alopecia o Calvizie ha a che fare con la perdita dei capelli. Può assumere diverse forme, ma quella più comune è la perdita di capelli sul cuoio capelluto maschile. A volte questa condizione...
postato da andea79 il 22/09/2010
Categoria: Salute e Benessere - tags: calvizie

L’alopecia o Calvizie ha a che fare con la perdita dei capelli. Può assumere diverse forme, ma quella più comune è la perdita di capelli sul cuoio capelluto maschile. A volte questa condizione può interessare anche le donne che sono entrate in menopausa.

Il Problema dell’Alopecia

Le quattro zone principali dell’alopecia sono Generalizzata, Localizzata, Ereditaria e Alopecia Universale. Riportiamo in basso una breve descrizione di ognuna.

•    Generalizzata o Alopecia areata – Questa è una forma rara di Alopecia che si verifica quando si ha la caduta di grandi quantità di capelli. Ciò che rimane è una copertura invisibile sull’intero cuoio capelluto.

•    Localizzata – E’ ciò che si osserva quando c’è un danno cutaneo permanente. La radioterapia o le ustioni sono esempi di situazioni in cui si verificano dei danni alla pelle. E’ risaputo che anche lo shock, l’ansia e i traumi possono influenzare la perdita dei capelli, ed è stato osservato che causano dei cambiamenti nel colore dei capelli.

•    Alopecia o Alopecia androgenetica – E’ considerata la forma più comune di calvizie maschile. Inizia con la perdita di capelli dalla sommità e dalle tempie. La zona interessata si ingrandisce lentamente man mano che l’attaccatura continua a recedere.

•    Alopecia universale – E’ una versione estrema dell’Alopecia. E’ stato osservato che interessa i capelli sia nella zona della testa che nel corpo di un individuo.

Ci sono molti motivi per i quali si verificano l’Alopecia o la Calvizie. Tra di essi troviamo i problemi al sistema immunitario, i medicinali per la chemioterapia, una rapida perdita di peso, squilibri ormonali, disturbi genetici o ereditari come carenza di ferro, disturbi tiroidei, gravidanza, Sindrome di Down e stress o shock.

Non si conoscono completamente i motivi che si celano dietro all’alopecia areata. Ma molti di solito credono che il disturbo sia il risultato di una malattia autoimmune per cui il sistema immunitario del corpo inizia ad attaccare i follicoli dei capelli identificandoli come tessuti estranei. Questo ostacola la normale formazione dei capelli. Il corpo è incapace di produrre dei nuovi capelli nel momento in cui cadono quelli già esistenti.

Circa un individuo su quattro che soffrono di alopecia ha un membro della famiglia con lo stesso problema. Questo di solito avviene nella linea maschile, e si trasmette raramente alle figlie. Tuttavia, questi numeri indicano che è più probabile che lo sviluppo dell’alopecia sia legato ai geni di un individuo.

Ogni cellula del corpo contiene pezzetti di codice conosciuti come geni che determinano le caratteristiche corporee. Le persone ricevono i propri geni dai genitori. Quindi esiste una netta possibilità che una persona erediti i geni particolari della Calvizie o Alopecia.

E’ stato osservato che i pazienti che soffrono di altre patologie che interessano il sistema immunitario – come l’eczema, o che sono predisposte ad allergie, tendono ad avere un rischio maggiore di andare incontro all’alopecia areata.
E’ stato dimostrato che anche l’esposizione a notevoli quantità di stress contribuisce allo sviluppo dell’alopecia. Rimanere coinvolti in incidenti di macchina, avere un lutto o altre tragedie simili possono causare l’alopecia calvizie in un numero significativo di persone.

Le ricerche sulle calvizie e le sue cause continuano ancora oggi. Le persone possono provare uno qualsiasi degli svariati trattamenti per curare il disturbo. Tuttavia, il grado di efficacia di ogni terapia non è uguale per tutti. Ciò nonostante, nessun trattamento si è dimostrato efficace a lungo termine. La maggior parte di queste cure deve proseguire regolarmente nel tempo.

Alcune cure per l’alopecia, come il Propecia,  non solo favoriscono la ricrescita dei capelli ma anche il loro ispessimento, facendoli apparire più abbondanti. Occasionalmente, i capelli ricrescono senza utilizzare nessuna cura, solo grazie alla combinazione di esercizio fisico e di un’alimentazione più salutare.
Normalmente i medici indirizzeranno le persone che combattono con l’alopecia presso dei dermatologi,professionisti medici specializzati nel trattamento delle patologie cutanee. Le creme agli steroidi sono considerate un sistema comune per curare l’alopecia. Tuttavia, non è consigliato utilizzare queste formulazioni per lunghi periodi, perché la maggior parte di esse ha alcuni effetti collaterali.


Fonte: http://www.italiafarmacia.com/propecia-generico/