Vediamo insieme quali sono le cose che è possibile fare per velocizzare un sito che è lento, ed evitare così che Google possa posizionarlo in basso sui risultati di ricerca. La velocità di...
postato da dario80 il 29/07/2020
Categoria: Internet - tags: velocizzare sito
Come velocizzare un sito lento

Vediamo insieme quali sono le cose che è possibile fare per velocizzare un sito che è lento, ed evitare così che Google possa posizionarlo in basso sui risultati di ricerca. La velocità di caricamento infatti, è un importante fattore di ranking per Google ed è bene fare in modo che le pagine del tuo sito carichino il più velocemente possibile.

È infatti molto importante lavorare sulla velocità del sito per far sì che questo possa diventare veramente una scheggia nel caricare, ed offrire agli utenti una esperienza di navigazione migliore e dunque posizionarsi meglio. Ecco alcuni aspetti sui quali lavorare per velocizzare il caricamento di un sito:

Scegliere un hosting veloce

L'hosting incide già per il 50% su quelli che saranno i tempi di caricamento delle pagine. Più un hosting è performante e dispone di risorse di qualità, più i siti che ospita saranno veloci del caricare. Quindi scegli bene il tuo servizio di hosting prima di aprire il sito.

Ottimizza la cache

La cache è una copia delle pagine che compongono un sito web, la quale viene memorizzata così da evitare di dover nuovamente caricare l'intera pagina dal web ogni qualvolta un visitatore tenta di accedervi. Per questo motivo, grazie alla memoria cache il browser andrà a caricare la copia di quella pagina già salvata in un altro momento.

Ottimizzare le immagini

Se non correttamente ottimizzata dal punto di vista delle dimensioni e del peso, le immagini possono incidere notevolmente rallentando tempi di caricamento. È preferibile per questo caricare solo delle immagini che abbiano le dimensioni di effettiva visualizzazione sullo schermo e che abbiano un peso non eccedente i 150 kb circa per singola immagine, così che la pagina possa essere più leggera e dunque veloce nel caricare.

Ottimizzare il codice

Per velocizzare ulteriormente il caricamento del tuo sito, puoi pensare ad ottimizzare il codice eliminando tutte quelle righe, tabulazioni e spazi vuoti che fanno perdere tempo nella lettura del codice. Tale operazione, detta minificazione, può anche essere effettuata tramite appositi plugin.

Se desideri affidare ad una web agency qualificata e professionale il compito di velocizzare e ottimizzare le prestazioni del tuo sito, puoi rivolgerti a
rixaltomedia.com per un eccellente risultato.

Fonte: https://www.rixaltomedia.com