Sei di Napoli o vicino e vuoi provare una volta nella vita ilservizio di un accompagnaotre? Non sai come cercarlo e non trovarti delle fregature? Allora sei nel posto giusto.
postato da stefyr il 27/07/2016
Categoria: Intrattenimento - tags: accompagnatore + accompagnatore per donne a napoli + gigolo

Ci sono cose a cui una donna non dovrebbe rinunciare. Mai e per nessun motivo. Infatti ogni donna ha diritto alla libertà di lasciarsi andare senza paure, vincendo tutti i tabù e i pregiudizi, concedendosi finalmente tutto ciò che vuole. Incontrare un gigolo professionale è una di quelle cose che che una signora o una signorina deve poter fare in tutta tranquillità e sicurezza, senza temere fregature, pensando solo a rilassarsi e divertirsi in buona compagnia.

Contattare un accompagnatore non è poi così difficile. Forse abbiamo un'amica fidata che ne conosce qualcuno e che può passarci qualche numero di telefono: il passaparola in questi casi può essere un buon metodo per evitare perdite di tempo e vivere il tutto con maggiore tranquillità.

Se invece si preferisce che questo aspetto della vita privata rimanga un segreto gelosamente custodito, allora il metodo più facile e veloce per una ricerca rimane internet, dove non mancano siti seri sia di singoli gigolo che di agenzie che li promuovono.

Talvolta si va alla ricerca di un gigolo non per trasgredire, ma per ravvivare un rapporto che nel tempo è diventato noioso e scontato. Ingelosire un partner distratto e troppo preso dal suo lavoro, magari facendosi vedere con un accompagnatore atletico e attraente, può essere sufficiente per far capire al proprio compagno quanto la sua donna è desiderabile e meritevole di attenzioni. Spesso un uomo deve sentire di poter perdere la partner che sta dando per scontata per tornare a investire nel rapporto di coppia.

Ci sono donne che sono semplicemente un po' insicure e hanno voglia di un incoraggiamento per aumentare la propria autostima e magari correggere alcuni atteggiamenti che possono dare fastidio a un uomo durante un'uscita: gli accompagnatori sono i migliori consiglieri e maestri anche in questo campo.
Infine ci sono donne che sono ancora alle prime esperienze e desiderano viverle con qualcuno di esperto e galante che le renda indimenticabili, gratificanti e piacevoli sotto tutti i punti di vista.

Come riconoscere un gigolo professionale? Naturalmente dalla qualità e dalla varietà dei servizi offerti e, di conseguenza, dal livello della sua presentazione. Il vero gigolo, infatti, non punta a portare a letto una donna, il suo obiettivo è capire bene con chi ha a che fare per poter soddisfare i suoi bisogni, che possono anche non esaurisi alla sola sfera dell'intimità.

Questo aspetto dev'essere tenuto presente per evitare fregature. Al di là di quelle che sono le vere motivazioni e i bisogni della clientela, chi propone e promette in modo sbrigativo e poco elegante prestazioni sessuali da super dotato, spesso non è un professionista serio.

Un vero gigolo professionale non si caratterizza solo per il bell'aspetto, il fisico curato e sano, ma anche per un certo livello di cultura, il buon gusto nel vestirsi e presentarsi, la capacità di ricoprire di volta in volta ruoli e professioni diverse in base alle circostanze per le quali viene ingaggiato: una passeggiata di shopping, una serata in teatro, un galà, un matrimonio, un viaggio di affari, ecc...

Un vero accompagnatore a Napoli per signore è molto beneducato e sa essere sia dolce con chi cerca romanticismo sia rude con chi cerca virilità. Può impersonare, a seconda dei casi e delle richieste, ruoli diversi: medico, psicologo, manager, idraulico, operaio...
I veri accompagnatori per signore hanno un sito personale ben curato dove non mancano foto e dettagli.

Diffidare sempre di chi non ci mette la faccia e anche di chi parla subito di denaro: come per tutti i servizi di qualità, chi spende poco rischia di andare incontro a delusioni. Un altro indizio sta nella facilità di ottenere un appuntamento. Se il gigolo che troviamo interessante ha un'agenda poco fitta ed è troppo facile incontrarlo immediatamente, forse non siamo di fronte a un gigolo professionale che dobbiamo saper riconoscere anche per via dei suoi interessi culturali e della sua capacità di tenere una conversazione di alto livello.

Infine, occorre fare molta attenzione alla cura che il gigolo mette nel proteggere la privacy delle donne che lo contattano. In tal senso, rivolgersi a un'agenzia specializzata è una garanzia in più sotto tutti i punti di vista. La qualità del sito internet, la quantità di foto presenti, l'indicazione che l'agenzia non divulga al professionista i dati personali del cliente, sono indizi importanti a conferma di aver trovato la persona che stiamo cercando.

Fonte: https://easyglot.files.wordpress.com/2015/05/spaccanapoli.jpg?w=1129&h=750