Vuoi sapere come fare a ristrutturare una casa dalle dimensioni molto piccole? Leggi le nostre dritte per abitazioni minute e graziose.

Come ristrutturare una casa dalle dimensioni molto piccole

postato da Quentin il 21/12/2018
Categoria: Attualità - tags: ristrutturazione + ristrutturazione casa piccola

Ristrutturare la propria casa è senza dubbio un lavoro molto dispendioso, soprattutto per ogni impresa ristrutturazioni Lecce e provincia. Questo perché richiede tempo, lavoro e soprattutto grande cura per ogni progetto. Ciò vale soprattutto se ci si trova davanti ad abitazioni particolarmente grandi e laboriose.

Ebbene, cosa accade, invece, se la casa in questione è particolarmente piccola? Come si ristruttura un’abitazione davvero con pochi spazi? Scopritelo in questa guida.


1. Dividete le stanze con un cartongesso


La vostra casa dispone di una grossa sala da pranzo? Allora perché non dividerla in due in modo da avere due stanze separate da utilizzare in modo diverso? Ciò si può fare con il cartongesso ma anche mettendo su una parete divisoria molto comoda. Senza dubbio il cartongesso rappresenta la soluzione più economica ed inoltre può essere buttato giù a piacimento e senza troppa fatica. Nonostante ciò, scegliete voi le modalità con cui dividere la stanza, anche sulla base del vostro budget.


2. Usate mobili sospesi e richiudili per stanze piccole


Nelle stanze piccole è davvero molto difficile inserire mobili maestosi e grandi. Per questa ragione è estremamente importante utilizzare una strategia per poter comunque usufruire di mobili utili praticamente ogni giorno. Il nostro consiglio è quello di usare oggetti sospesi, come comodini e mobili da impiantare al muro ma da non poggiare a terra, in modo da dare anche una sensazione di maggior spazio nell’ambiente. Per quanto concerne il letto (se è una camera), via con il letto richiudibile, comodissimo e soprattutto estremamente salvaspazio in ogni occasione. Perfetto per le pulizie ed anche come letto da usare nelle stanze degli ospiti.


3. Inserite dei soppalchi


Se le dimensioni della vostra casa sono ridotte in larghezza, sfruttate la sua altezza. In che senso? Semplicemente inserendo dei soppalchi nelle stanze che lo permettono. Ad esempio, potete inserire una camera da letto sopra il soggiorno o sopra un’altra camera destinata alla notte. Attraverso l’impianto di una scala, potrete sfruttare le altezze della vostra casa, senza rinunciare alle comodità o ad esempio, ad una gradita stanza degli ospiti. In alternativa, potete usare il soppalco anche come soffitta o come studio o luogo di svago per la vostra abitazione. La scelta rimane comunque a voi.