Le erbe hanno diversi benefici sulla salute e questo è il motivo per cui sono un’opzione di trattamento alternativo molto popolare. Le erbe possono essere assunte in diversi modi. Visitando...

Come preparare un tè alle erbe

postato da gianni79 il 19/10/2010
Categoria: Salute e Benessere - tags: benessere e salute

Le erbe hanno diversi benefici sulla salute e questo è il motivo per cui sono un’opzione di trattamento alternativo molto popolare. Le erbe possono essere assunte in diversi modi. Visitando un’erboristeria vedrai che le erbe sono disponibili in capsule, estratti e anche liofilizzate. Sono anche disponibili in grandi quantità sotto forma di foglie, cortecce o radici.
Probabilmente ti starai chiedendo qual è il miglior modo per approfittare di tutte queste modalità. Non c’è una risposta diretta perché dipende in larga parte da quale erba si vuole provare. Comunque, la maggior parte delle persone pensa che le erbe siano più efficaci se assunte nella forma più semplice e diretta: con un tè alle erbe.
Assumere erbe in un tè è un’ottima cosa perchè in questo modo si possono assumere grandi quantità di erbe senza preoccuparsi di eventuali indigestioni. Inoltre i tè alle erbe sono molto più potenti e quindi sono più efficaci.
Le erbe non sono come le medicine tradizionali contenenti sostanze chimiche, che se assunte solo un paio di volte risultano risolvere il probema. Prendiamo ad esempio la radice di altea, un’erba efficace nel trattamento del mal di gola, dei dolori al tratto urinario e altri. Se si prende quest’erba sottoforma di tè, è molto efficace. Ma se prendi la stessa erba in capsule molto probabilmente non avrai nessun effetto, a prescindere da quante volte la prendi al giorno.
Preparare un buon tè alle erbe
Si può preparare un tè alle erbe in due modi: infusione e decotto. Con l’infusione si prepara il tè alle erbe nello stesso modo in cui si prepara un tè normale: si porti l’acqua a ebollizione, poi si immergano le erbe nel tè e servire. Con il decotto si sbolliscono parti delle erbe stesse – radici, frutti, semi – da 15 a 25 minuti.
Si può preparare un buon tè alle erbe combinando entrambi i metodi. Si possono bollire le radici e aggiungere foglie da immergere dopo la rimozione della mistura dal fuoco. Tipicamente un tè alle erbe richiede uno o due quarti di litro. Se si vuole usare il decotto, usare due quarti. Evaporerà circa mezzo quarto d’acqua durante l’ebollizione. Il te alle erbe preparato in questo modo deve essere consumato entro 24 ore. Il tè alle erbe fatto in casa si può refrigerare, ma sarà buono solo per un giorno.