Non essendo un’abitazione, il trasferimento di un ufficio è un’operazione molto più delicata e complessa: le aziende di traslochi a Napoli, sono particolarmente specializzate in questa operazione...

Come effettuare il trasferimento di un ufficio

Non essendo un’abitazione, il trasferimento di un ufficio è un’operazione molto più delicata e complessa: le aziende di traslochi a Napoli, sono particolarmente specializzate in questa operazione ed il loro personale è altamente qualificato. Trasferire un ufficio non è un’impresa facile perché bisogna coordinare l’attività di più persone: spesso infatti un ufficio è composto di più stanze con varie postazioni lavoro informatizzate e per fare un buon lavoro occorre appunto operare sinergicamente con tutti i dipendenti. La cosa essenziale è poi quella di lasciare l’ufficio in inattività il minor tempo possibile: per far questo, gli operatori delle aziende di traslochi a Napoli devono poter operare nella miglior maniera possibile. Per non far perdere nemmeno un giorno di attività all’ufficio, molte aziende di traslochi a Napoli fanno coincidere il trasferimento con il weekend.

 

Con  il  sopralluogo nel domicilio dell’ufficio da trasferire, le aziende di traslochi a Napoli concordano con il cliente il prezzo, la prassi ed i macchinari necessari per il trasporto. La varietà dei contenitori per l’imballo che le aziende di traslochi a Napoli hanno a disposizione, permette l’adozione di volta in volta di quelli che sono maggiormente idonei per gli oggetti più delicati come le superfici di cristallo, i dipinti, le specchiere e le cornici. Di norma il servizio di trasferimento ufficio offerto dalle aziende di traslochi a Napoli comprende: l’organizzazione del trasferimento con personale altamente qualificato; lo smontaggio, l’imballaggio ed il successivo rimontaggio degli oggetti e di tutte le attrezzature e dei macchinari; l’imballaggio di tutto l’archivio cartaceo; l’imballaggio degli impianti elettronici e la successiva ricollocazione all’arrivo nella nuova sede; lo smontaggio ed il successivo rimontaggio di mobili, arredi ed oggetti fragili; l’uso di piattaforme aeree, scale ed elevatori, qualora fossero necessari; la possibile custodia presso i depositi a tempo illimitato; lo smaltimento e la traslazione in discarica di oggetti inutili e del materiale di imballaggio utilizzato.

 

L’allacciamento elettrico e della rete aziendale dei personal computer dell’ufficio viene effettuato su richiesta del traslocante e se lo spazio diverso esige delle modificazioni agli arredi,  le aziende di traslochi a Napoli possono effettuare la tagliatura di scaffali, di scrivanie, di banchi da lavoro e anche di armadi. Il trasferimento di un ufficio può realizzarsi anche in versione “chiavi in mano” o “all inclusive”, come nel caso degli appartamenti: in questo caso le aziende di traslochi a Napoli provvedono anche alla riattivazione dell’ufficio, con contemporanea collocazione dei documenti prelevati all’inizio.