La vita a volte ci riserva situazioni spiacevoli nelle quali occorre rimboccarsi le maniche e andare avanti per non essere schiacciati dalla società. Stiamo parlando della triste situazione in...

Cinque per Mille, a chi destinarlo

postato da FabianaMi il 28/12/2017
Categoria: Attualità - tags: cinque per mille + destinazione 5 per mille + donazione 5 per mille

La vita a volte ci riserva situazioni spiacevoli nelle quali occorre rimboccarsi le maniche e andare avanti per non essere schiacciati dalla società. Stiamo parlando della triste situazione in cui si vengono a trovare bambini e adulti sordociechi e pluriminorati. Se la vita non è stata fortunata con loro questo non significa che debbano essere isolati e non debbano ricevere le opportune attenzione. Nasce per questo motivo l’iniziativa cinque per milleche prevede la destinazione di una parte del reddito a favore di Enti, Associazioni e Fondazioni.

Come Effettuare Il Cinque Per Mille

Fare una donazione del 5 per mille è davvero molto facile e semplice. Donare il 5 per Mille è davvero molto semplice, è un gesto che richiede non solo poco tempo ma anche pochissimo impegno. Vi sono due modi per poter effettuare la donazione del 5 per mille. E’ necessario però distinguere i soggetti che devono presentare la dichiarazione dei redditi dai soggetti che non devono presentarla. Se presenti il Modello 730 o Unico dovrai compilare la scheda sul modello 730 o Unico; riportare la firma nel riquadro indicato come Sostegno alle organizzazioni non lucrative e indicare il codice fiscale dell’associazione alla quale si sta donando.  Se non presenti il Modello Unico potrai comunque effettuare la donazione compilando la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o erogatore della pensione, indicando il codice fiscale dell’ente a cui si sta donando. Successivamente occorre inserire la scheda in una busta chiusa e scrivere che la si sta destinando al 5 per mille IRPEF riportando i propri nominativi e infine andrà consegnata all’ufficio postale o ad un membro del CAF o al proprio commercialista. Non solo le persone fisiche ma anche le aziende possono sostenere tale iniziativa di assistenza, rieducazione e riabilitazione di bambini, ragazzi e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. Qualsiasi tipo di collaborazione rappresenta un importantissimo contributo per le associazioni e fondazioni.

Come Viene Utilizzato il Cinque per Mille

Il cinque per mille viene utilizzato in diverse attività: dalla creazione di istituti scolastici alla formazione del personale, dalla ricerca alla riabilitazione, dall’apertura di nuove scuole e centri scolastici, aumenteranno i servizi e le persone disponibili ad assistere i vostri bambini durante la crescita. Grazie all’attività di donazione del 5 per mille è possibile realizzare progetti significativi. Potete donare una somma di denaro a vostro piacimento, qualsiasi bene mobile, come quadri, fondi di investimento, ma anche beni immobili, case, palazzi, abitazioni, terreni, locazioni, edifici. La donazione effettuata potrà diventare un giorno un’aula di giochi per bambini sordociechi, un’aula di studio, un parco giochi, una palestra, una ludoteca, una scuola di musica. Il nostro contributo è il loro futuro.

Migliorare la vita di qualcuno si può fare, basta un gesto semplice e un grande animo così da permettere anche alle persone meno fortunate di vivere serenamente e senza il rischio di rimanere isolati e all’oscuro della società. Molti volontari assistono le persone bisognose e le seguono lungo i percorsi di crescita e sviluppo. Sarà una crescita non solo per loro ma anche per voi che li assistite.