Firenze non è solo arte e cultura ma anche ottimi cibi tipici ed eccellenti vini, la cucina tipica Toscana eccelle per buon gusto e tradizione in tutto il mondo
cibi tipici toscani

Firenze non è solo arte e cultura ma anche ottimi cibi tipici ed eccellenti vini, la cucina tipica Toscana eccelle per buon gusto e tradizione in tutto il mondo, una tradizione che oggi più che mai fa parte della cultura e della tradizione del capoluogo toscano.

I cibi tipici di Firenze e della Toscana suscitano grande interesse anche al di fuori dei confini italiani, il successo all'estero dei prodotti enogastronomici e dei piatti tipici toscani è anche il frutto del grande afflusso di turisti provenienti da tutto il mondo che con il loro passaparola ha reso la cucina ed i prodotti di questa terra famosi.

I turisti visitano Firenze degustando la cucina tradizionale nelle moltissime trattorie e ristoranti che sono numerosissime a Firenze sia nel centro storico che nelle zone collinari intorno alla città. A conferma del grande successo della tradizione enogastronomica del capoluogo toscano ci sono anche le moltissime aziende di catering Firenze che sono presenti sul territorio e che spesso vengono coinvolti in eventi di livello internazionale grazie alla qualità dei prodotti e alla capacità di realizzare piatti eccellenti.

I piatti tipici fiorentini e toscani oltre che nei ristoranti e nelle trattorie si possano degustare anche camminando per le strade e le piazze presso i tipici banchi all'aperto, presso questi banchi si possano degustare i classici panini con il lampredotto o la tradizionale trippa alla Fiorentina, questi cibi da strada sono molto apprezzati sia dai fiorentini sia dagli stranieri in visita alla città.

In molti casi l'attuale tradizione gastronomica a Firenze ha preso spunto da ricette e cibi popolari, un'usanza che nel corso dei secoli ha utilizzato cibi poco costosi e molto diffusi anche nei ceti sociali meno ricchi.

Oltre ai cibi più popolari derivanti dalla tradizione antica, ci sono altri cibi tipici toscani che sono oggi molto apprezzati anche dai turisti in visita a Firenze, tra questi cibi ci sono i salumi che in questa zona vantano una grande tradizione e sono l'alimento principale dei famosi antipasti toscani, un piatto che viene generalmente consumato all'inizio di un pranzo.

Negli antipasti toscani oltre ai salumi non possano mancare i tipici crostini fatti con pasticcio di fegatini che si accompagnano ottimamente con ogni tipo di salume come: il salame, la finocchiona, la soprassata, il prosciutto. Un'altra grande tradizione tipica non solo di Firenze ma di tutta la toscana è l'eccellente produzione di vini.

I vini Toscani sono considerati tra i migliori al mondo e vengano serviti nei ristoranti più importanti non solo della zona ma di ogni parte del mondo, l'eccellenza dei vini Toscani si deve sia alla particolare cura dei processi di produzione sia all'eccellenza dei vitigni di sangiovese.

Il sangiovese é una qualità di uva molto diffusa sul territorio toscano, l'uva raccolta e lavorata viene poi fatta fermentare in botti di rovere secondo il metodo tradizionale, un metodo di conservazione che attribuisce al vino toscano il tipico sapore fruttato che tanto successo ha riscosso in tutto il mondo.

Uno dei più prestigiosi e conosciuti cibi tipici di Firenze è la bistecca alla Fiorentina, i questo caso si tratta di un piatto ricco realizzato con una parte particolarmente morbida del manzo. Per ottenere una tipica bistecca alla fiorentina la carne viene tagliata in fette molto alte e cotta moderatamente, in questo modo si ottiene una carne particolarmente gustosa e morbida.

La bistecca alla fiorentina viene solitamente accompagnata dalle classiche patate fritte o da un piatto di insalata fresca, nonostante questo cibo risulti piuttosto costoso la bistecca alla fiorentina è uno dei piatti tipici più ricercati anche da chi visita Firenze.

Fonte: https://www.cateringmichelifirenze.it