Chiave rotta nella serratura porta chiusa. Ecco cosa fare. Leggi l'articolo e scopri come risolvere il problema.
postato da mavsolution il 12/12/2019
Categoria: Servizi - tags: apertura porta + apertura porte + casa + cilindro europeo + fabbro + fabbro roma + serrature
Aprire porta chiusa

Chiave rotta nella serratura porta chiusa. Cosa fare?

Sei appena tornato a casa dopo una lunga giornata di lavoro, non vedi l’ora di arrivare a casa per rilassarti e appena arrivato davanti il tuo portone, inserisci la chiave nella serratura che fatica a girare; forzi un pò la mano e... stack! La chiave si spezza all’interno della serratura della tua porta non riuscendo neanche ad aprire la porta per entrare finalmente a casa.

 

Immediatamente pensi che la sfortuna ti abbia preso di mira e non vorresti fare altro che prendere a testate la porta per poter entrare a casa.

Effettivamente è un problema che non trova molte soluzioni, ma proviamo a vedere come salvare il salvabile.

Chiave rotta. Cilindro Europeo.

Le serrature a cilindro europeo sono l’evoluzione delle serrature a doppia mappa.

Rispetto alle Doppia Mappa quelle a cilindro europeo hanno notevoli vantaggi:

l'ingombro della chiave è estremamente ridotto,hanno un livello maggiore di sicurezza e sono di facile sostituzione.

Nel caso in cui la tua serratura sia di questo tipo (vedi foto allegata), puoi tentare di aprire la porta utilizzando la mezza chiave spezzata; se sei fortunato riuscirai ad aprire la porta e rientrare finalmente a casa, ma dovrai necessariamente cambiare il cilindro della serratura.

 

 Chiave a doppia mappa spezzata.

La chiave a doppia mappa è il modello meno recente di serratura, caratterizzata dalla inconfondibile chiave lunga.

Se hai una serratura di questo tipo, tentare di aprire questo tipo di serratura con la chiave rotta sarà un tentativo inutile.

Se sei fortunato  e hai la possibilità di utilizzare una chiave “sana” molto probabilmente sarai in grado di aprire la porta. La chiave a doppia mappa spezzata purtroppo è inutilizzabile.

Dovrai dunque chiamare un fabbro con urgenza per l’apertura della porta.

 

Chiave a doppia mappa incastrata.

Come abbiamo anticipato, la serratura a doppia mappa non è di certo il modello più moderno di serratura ed ha alcune pecche. In molti casi infatti molti nostri clienti hanno avuto problemi di chiave incastrata che non ne voleva sapere di girare: era semplicemente bloccata.

In questi casi il nostro consiglio è quello di non forzare la mano per evitare di spezzare la chiave e ritrovarci nella situazione sopra illustrata con la chiave spezzata.

Quello che potete fare in questo caso è: sfilare la chiave, con una lima andare a limare quella righetta che sporge sulla chiave su una delle due mappe, in modo che possiate infilare la chiave in tutti e due i sensi all'interno della serratura.

Con questo piccolo trucco dovreste essere in grado di rendere più agevole l’apertura della porta.

Fonte: https://www.fabbro-roma.me