Il programma che del corso sull'arte del risparmio non sembrava potesse coinvolgere tutte queste famiglie. Ma lo scorso marzo a Kathmandu CCS Italia onlus è riuscita a coinvolgere oltre 80 bambini...
I bambini sostenuti da CCS in Nepal

Il programma che del corso sull'arte del risparmio non sembrava potesse coinvolgere tutte queste famiglie. Ma lo scorso marzo a Kathmandu CCS Italia onlus è riuscita a coinvolgere oltre 80 bambini e rispettivi genitori in un corso per la sensibilizzazione al risparmio.

I bambini e i loro genitori hanno appreso "l'arte" del risparmio in modo da poter affrontare le spese di primaria necessità anche nei momenti più duri dell'anno. Nel mese di agosto gli 80 "studenti" hanno risparmiato 5.135 rupie! (un pasto economico in Nepal costa tra le 80 e le 90 rupie). 

Il totale del risparmio accumulato fino ad oggi è di 40.153 rupie (circa 345 euro).

Azioni come insegnare “l’arte del risparmio” ai bambini e ai loro genitori possono fare la differenza nella vita delle fasce più vulnerabili della popolazione nepalese: l’impegno di CCS è quello di promuovere costantemente questo tipo di attività a favore dei bambini più poveri, inseriti nei programmi di sostegno a distanza che l’associazione porta avanti grazie all’aiuto di tanti sostenitori italiani.

Fonte: http://www.ccsit.org/ebone.php?app=ebone&eboneID=b7adbbb86adfcf76c0815e9197f56fb2&mod=news_index