Dimensione Ecocasa si occupa da anni di sviluppo dell'architettura sostenibile nell'ottica di realizzare case in bioedilizia. Tutta la nostra attività si basa sulla realizzazione di case...
postato da deiv76 il 31/01/2012
Categoria: Scienza - tags: bioedilizia

Dimensione Ecocasa si occupa da anni di sviluppo dell'architettura sostenibile nell'ottica di realizzare case in bioedilizia. Tutta la nostra attività si basa sulla realizzazione di case dall'elevato risparmio energetico con caratteristiche di coibentazione ed isolamento termico imparagonabili con le costruzioni tradizionali.

L'utilizzo dei rivestimenti speciali in legno ci consente di realizzare case e ville ad alto risparmio energetico, qualsiasi sia la necessità di installazione e di implementazione, difatti ogni pannello di rivestimento può essere applicato sia internamente che esternamente, sono completamente traspiranti ed hanno una elevatissima resistenza ai raggi ultravioletti grazie agli agenti protettivi che consentono una lunghissima durata nel tempo anche in condizioni climatiche particolarmente avverse.

La costruzione di ville a risparmio energetico è una delle frontiere moderne della bioedilizia che amplia la sua diffusione andando a coprire costruzioni di ampie metrature permettendo il miglior rendimento energetico anche in quegli spazi ampi che sono sempre difficili da mantenere nel giusto clima e che richiedono spese energetiche notevoli.

I rivestimenti utilizzati si basano su pannelli in fibra di legno che può essere gestito come un qualsiasi tipo di muro sono difatti intonacabili, sono lavorabili e idrofughi e permettono di ottenere un isolamento termico ed acustico non paragonabile ad altri materiali, realizzare edifici in legno richiede uno studio ed una progettazione particolare con l'uso dei materiali più idonei per ottenere la massima efficenza energetica nel rispetto dell'ambiente e dell'ecosostenibilità.

Il principio essenziale dell'architettura sostenibile è quello della decrescita e di limite, che viene inteso come risparmiare risorse e produzione minima di residui inquinanti.

Fonte: http://www.dimensionecocasa.it/