Per la “Shocktoberfest”, fiera che si è tenuta a Sinking Spring in Pennsylvania qualche settimana fa, è stata inaugurata un’attrazione decisamente insolita: una casa infestata che però i...

Casa degli orrori devono la visita va fatta… nudi

postato da foresto il 25/11/2013
Categoria: Eventi - tags: casa degli orrori + nudi + visita

Per la “Shocktoberfest”, fiera che si è tenuta a Sinking Spring in Pennsylvania qualche settimana fa, è stata inaugurata un’attrazione decisamente insolita: una casa infestata che però i visitatori devono attraversare… nudi.

 

L’idea (ispirata dal programma “Naked and Afraid” di Discovery Channel) è che senza vestiti le persone si sentono più vulnerabili, e quindi il tunnel dell’orrore fa molto più effetto. Insomma, niente idee sexy: “Questa attrazione riguarda la paura e mettere le persone al di fuori della propria zona di comfort. Non riguarda il sesso. Nessuna condotta inappropriata o non rispettosa sarà tollerata”, spiegano gli organizzatori.

 

I visitatori, per accedere all’attrazione, devono essere maggiorenni e devono firmare una liberatoria. Una volta completate le formalità burocratiche, possono entrare in un camerino dove devono togliersi i vestiti (è possibile scegliere se rimanere completamente nudi oppure tenere la biancheria intima) e da cui possono finalmente entrare nella “casa infestata” vera e propria.