I carrelli che sono stati avvistati nelle scorse settimane nella città di Roma appartenevano in realtà ad una campagna per far conoscere ai cittadini il nuovo Carrefour. La campagna, molto...
postato da cdcmpro il 27/01/2011
Categoria: Internet - tags: carrefour + carrelli in fuga + guerrilla marketing + marketing non convenzionale + roma

Un gruppo di carrelli apparentemente in fuga spontanea serviva in realtà a pubblicizzare il nuovo negozio Carrefour


Carrelli in Fuga 300x232 Carrelli in Fuga a Roma per il Nuovo Carrefour

Nelle scorse settimane, a Roma sono stati liberati dei carrelli

Nelle scorse settimane, nella città di Roma, sono stati avvistati vari carrelli della spesa, apparentemente dotati d volontà propria, in fuga verso una destinazione ignota.

I passanti sono stati ovviamente incuriositi dalla cosa, producendo foto e video a documentare lo strano fenomeno.

Allo stesso tempo, è stato realizzato il sito Carrelli in Fuga, per raccogliere testimonianze e commenti degli utenti.
Ad aumentare la visibilità del fenomeno, false notizie diffuse tramite video che documentavano gli avvistamenti.

Solo la scorsa settimana è stato rivelato il senso di tutto questo, ovvero una campagna di Carrefour per la pubblicizzazione del nuovo negozio, che si è rivelato la destinazione finale dei carrelli.

La descrizione della campagna in questo video:

Come si può vedere, il costo totale della campagna è stato molto contenuto, richiedendo solo l’acquisto di due pagine pubblicitarie su quotidiani, mentre il ritorno in termini di acquisti da parte dei consumatori è stato molto positivo.

[Be Pink Sheeps]

English Please:

Runaway shopping carts for the new Carrefour in Rome

People in Rome could see, in the past weeks, runaway shopping carts.
Only in the last few days their destination was revealed, and it was the new Carrefour shop in the city.

A cost-effective ad campaign to let people know the new market.


Fonte: http://www.mediagu.com/comunica/analisi-di-esperienze-20/carrelli-in-fuga-roma-carrefour.html