Chi ama la neve, non potrà non approfittare delle vacanze natalizie per concedersi una o due settimane in alta quota; numerose sono le località che, anche quest'anno, verranno prese d'assalto dai...

CAPODANNO 2009 A MADONNA DI CAMPIGLIO

postato da gabry81 il 06/11/2009
Categoria: Diari di Viaggio - tags: feste + proposte + viaggi
NEVE

Chi ama la neve, non potrà non approfittare delle vacanze natalizie per concedersi una o due settimane in alta quota; numerose sono le località che, anche quest'anno, verranno prese d'assalto dai turisti: in Trentino, Marrileva, Madonna di Campiglio e la Val di Fassa offrono impianti sciistici all'avanguardia, alle quali si può accedere con lo skipass del consorzio Dolomiti Superski; in Alto Adige, citiamo i famosissimi impianti di Selva val Gardena e Crovara, con piste di ogni livello e difficoltà, indicate sia per gli sciatori più esperti che per i principianti, ai quali sono rivolti comunque molti corsi tenuti da maestri qualificati; in Lombardia troviamo le stazioni sciistiche di Montecampione, Livigno e Bormio, facilmente raggiungibili da Milano e le altre grandi città del Norditalia; in Valle d'Aosta, Courmayeur, Cervinia, e Pila Gressan vantano alberghi dagli elevatissimi standard qualitativi, in grado di offrire ai turisti servizi aggiuntivi quali sauna, piscine coperte riscaldate, trattamenti di bellezza, conessione wi-fi gratuita e servizio in camera, oltre che altre strutture ricettive quali bed & breakfast e rifugi d'alta quota, dedicati a chi vuole uscire già con gli sci al piede; infine, citiamo le bellissime località sciistiche di Saint Moritz e Pontresina, situate in Svizzera, anch'esse ambite mete invernali per i turisti provenienti dal Bel paese. A questo punto, non ci rimane che augurarvi buone vacanze!