Più di duemila persone hanno salutato l'arrivo di Papa Ratzinger sopra Caorle, mentre passava in elicottero in direzione di Venezia  

Caorle saluta l'arrivo del Papa

postato da saramoca il 13/05/2011
Categoria: Attualità - tags: alberghi caorle + webcam caorle

Per la vostra estate 2011 siete alla ricerca di “alberghi Caorle”? In questi giorni la cittadina del litorale veneto ha i riflettori puntati: infatti più di duemila persone hanno salutato l'arrivo di Papa Ratzinger sopra Caorle, mentre passava in elicottero in direzione di Venezia. Sulla spiaggia davanti il santuario della Madonna dell'Angelo la folla ha formato la scritta “W il Papa” disponendosi sulla sabbia e indossando magliette bianche e gialle, i tradizionali colori del Vaticano. L'iniziativa, sostenuta dal Comune, ha provocato grande emozione tra i fedeli radunati e tra le persone che hanno assistito a questo insolito “spettacolo”. Alcune immagini sono state trasmesse tramite il sito "webcam Caorle"e le tv locali hanno atteso il passaggio dell'elicottero che trasportava il Papa nel trasferimento da Aquileia a Venezia. Grande attesa anche al Parco San Guliano, dove il Pontefice ha dedicato una parte del suo discorso al tema dell'immigrazione, un problema delicato che sta attraversando il nostro Paese. Papa Ratzinger ha spronato i fedeli alla solidarietà e con la sua presenza nel nord-est ha voluto incoraggiare al superamento della diffidenza nei confronti degli stranieri, che arrivano nel nostro Paese carichi di dolore e sofferenza. Inoltre nella sua omelia ha spronato i fedeli ad attuare azioni concrete e a mettere da parte ogni pregiudizio sulla paura degli estranei, in questo caso degli immigrati. In questa zona d'Italia vivono e lavorano tantissimi stranieri e spesso l'integrazione non è facile; la speranza è che col passare del tempo si arrivi a superare questa barriera.