L’arredamento della cameretta gioca un ruolo fondamentale nella crescita e nello sviluppo dei nostri bambini e ragazzi. E’ in fin dei conti, l’ambiente dove passano la maggior parte del loro tempo...
camerette per bambini

L’arredamento della cameretta gioca un ruolo fondamentale nella crescita e nello sviluppo dei nostri bambini e ragazzi. E’ in fin dei conti, l’ambiente dove passano la maggior parte del loro tempo non solo per dormire, ma per giocare, studiare, rilassarsi. E’ di fondamentale importanza che l’arredamento della cameretta risponda a determinati requisiti di qualità, resistenza e soprattutto sicurezza. I materiali impiegati devono essere di ottima qualità e possibilmente certificati da appositi enti in materia di rilascio di sostanze dannose per l’organismo. Infatti il 99% dei mobili costruiti al giorno d’oggi, impiegano per strutture ed ante, pannelli di truciolare tristemente famosi in passato per il progressivo rilascio di formaldeide, sostanza assai tossica per la salute dei nostri ragazzi. Fortunatamente le aziende più serie che operano nel campo dell’arredamento camerette, sono corse ai ripari utilizzando per la loro produzione solo pannelli certificati a bassisima o nulla emissione. Altro aspetto fondamentale nella scelta della nuova cameretta, è certamente la sicurezza; come detto i bambini usano la cameretta come un parco giochi e la necessità di studiare i mobili con un certo criterio si rivela sempre la scelta migliore. I produttori studiano i loro programmi cameretta cercando di smussare ogni angolo o spigolo vivo, fornendo spalliere e paratie per ogni elemento possibilmente pericoloso e utilizzando materiali adatti ad attutire gli urti nelle zone più a rischio. Ovviamente non bisogna trascurare l’aspetto più caro alle mamme, ovvero la possibilità di riordinare e svolgere le faccende domestiche nel modo più agevole possibile. E proprio questo aspetto che le case produttrici di camerette per ragazzi hanno studiato a fondo, creando soluzioni come quelle dotate di letti scorrevoli, letti a scomparsa o letti a castello basculanti. In tal senso, rifare il letto, specie quelli a castello, è diventata un’attività estremamente più agevole di quanto non lo fosse in passato. Le camerette per ragazzi, soprattutto quelle deputate ad accogliere più di un soggetto, devono rispondere anche all’adeguamento delle tendenze in fatto di architettura. Gli spazi dedicati alla zona notte dei ragazzi sono sempre più ristretti e per legge si può arrivare a creare camerette di soli 9 mq. E’ inevitabile che le soluzioni d’arredo devono essere studiate anche per offrire capacità contenitiva e possibilità di trasformazione tra il giorno e la notte. In questa fascia si collocano tutte le soluzioni scorrevoli e a scomparsa oltre agli armadi a ponte con scrivanie e scrittoi estraibili. Ultimo, ma non meno importante, il design. La gamma colori e finiture dei produttori di camerette per ragazzi è assai ampia e permette di creare le più estrose e vivaci composizioni. Quindi, quando vi recate ad acquistare la vostra nuova cameretta, non dimenticate di verificare con il rivenditore (o se siete fortunati e potete andare direttamente in fabbrica, con il produttore), i punti fondamentali esposti: è sicura? i materiali sono di qualità e/o certificati? offre soluzioni e meccanismi per poter agevolare le faccende domestiche? in base ai metri quadri a disposizione, qual’è la soluzione più adatta? il design e le finiture mi permettono di personalizzare la cameretta e adattarla allo stile della mia casa e dei miei figli? Dimenticavo, c’è anche una variabile prezzo! Ma su questo argomento ognuno ha la propria esperienza.

Fonte: http://www.porrospaziogiovane.it