Calendario della Valle 2011, mese di Luglio in Valnerina a Cerreto di Spoleto, Norcia,Preci. Eventi in Valnerina

Calendario della Valle 2011

postato da Marta il 23/06/2011
Categoria: Eventi - tags: 2011 + calendario + cerreto di spoleto + luglio + norcia + preci + valle + valnerina
Calendario della Valle 2011, Preci

CERRETO DI SPOLETO
2 luglio, ore 9.00
Pellegrinaggio all’Eremo della Madonna della Stella

La tradizione vuole che nell'anno 1833, due pastori si ripararono nei pressi di uno scoglio e tra la vegetazione videro un affresco ancora leggibile raffigurante, la Vergine tra S. Benedetto e S. Agostino del 1416. Da quel momento gli abitanti del luogo cominciarono a venerare l’immagine, si tassarono per riedificare la chiesa definitivamente titolata Madonna della Stella. In occasione dei 700 anni dalla fondazione dell’eremo della Madonna della Stella ad opera di due frati agostiniani, la Comunità degli Agostiniani di Cascia intende celebrare l’evento con un pellegrinaggio all’eremo ogni primo sabato del mese fino a settembre.

NORCIA

2-3 luglio
Fraz. Castelluccio di Norcia
“La Fioritura”

Tra fine Maggio e i primi giorni di luglio, l'altopiano di Castelluccio è testimone di un evento di particolare importanza, La Fioritura. Per diverse settimane la monotonia cromatica del pascolo, viene spezzata da un mosaico di colori, con variazioni di toni che vanno dal giallo ocra al rosso. Anche se la festa della "Fiorita"ricade nella seconda domenica di Giugno, non esiste un preciso giorno per ammirare questo incantevole spettacolo. Ogni anno tutto è affidato all'andamento climatico della stagione. Le specie floreali che tingono il Pian Grande e il Pian Perduto in questo periodo, sono innumerevoli, camminando lungo i sentieri possiamo incontrare: genzianelle, narcisi, violette, papaveri, ranuncoli, asfodeli, viola Eugeniae, trifogli, acetoselle e tant'altro.

NORCIA

3 luglio, ore 11.30
Fraz. Castelluccio di Norcia
“Uto Ughi e I Filarmonici di Roma”

PRECI

2-3 luglio
XI° manifestazione “Pane Prosciutto e Fantasia”

Rassegna enogastronomica nelle cantine di produzione del celebre prosciutto di Preci.
L’evento richiama numerosi visitatori e prevede seminari con la presenza di autorità ed esperti del settore.
Negli angoli e nelle piazze del paese, numerosi stands invitano il visitatore a percorrere un itinerario caratteristico che consente di ammirare le bellezze del luogo, ricco di testimonianze storiche. Nel settore manifatturiero, i quattro prosciuttifici dislocati nel territorio di Preci rappresentano oggi il fiore all’occhiello

Comprensorio Turistico della Valnerina

Nell’economia che si sta sviluppando, in modo rilevante, anche nel settore agricolo ed artigianale. Un clima ottimale ed un duro lavoro realizzato con tecniche di lavorazione tramandate da una generazione all’altra,sono gli elementi che hanno determinato la “qualità” del prosciutto stagionato, tanto da convincere l’Unione Europea a riconoscergli l’Identificazione Geografica Protetta che ne tutela non solo le caratteristiche qualitative, ma soprattutto l’antica tradizione gastronomica della “norcineria”.

NORCIA
Domenica 3 Luglio ore 10,30
Forca di Gualdo a 5 Km da Castelluccio strada per Visso
Festa della Madonna dell’Icona o Festa “De li du de Lujiu”

La Madonna dell’Icona, piccolo santuario a 1496 m. sulla Forca di Gualdo, posto sulla strada che collega Castelluccio di Norcia a Castelsantangelo sul Nera, con le sue ridotte dimensioni domina tutta la vallata del Pian Perduto.
La prima domenica di Luglio, in mattinata, viene festeggiata con una solenne processione. La festa poi continua nel ritrovarsi a mangiare con gli amici sul piazzale della “ Cona”.
A sinistra del Santuario troviamo il Monumento al Pastore (unico in Italia) in ricordo di tutti i pastori dei Sibillini, mentre alle spalle il Monte Prata con i suoi 1800 m., rinomata stazione sciistica fornita di tre sciovie, scuola di sci, aperto da dicembre ad aprile.
Davanti al piccolo Santuario di eccezionale bellezza, si apre il Pian Perduto con i suoi m. 1350 costituisce insieme al Pian Grande, aldilà di Castelluccio, e il Pian Piccolo un altipiano unico al mondo dominato dal massiccio del Monte Vettore m. 2476. Alla sua sommità troviamo il leggendario Lago di Pilato a m. 1949.

PRECI
30-31 luglio 2011
Fraz. Castelvecchio
“Sagra del Gambero di Fiume”

 

Ecco alcuni suggerimenti dove dormire: