Un anno senza infamia e senza lode. Per la Borsa italiana è stato un anno incolore, ma non tutto è da buttare via. Anche se ha perso il 13,23% (peggio hanno fatto solo Atene con un -40% e Madrid...
postato da mrinvest il 10/01/2011
Categoria: Finanza - tags: azioni + borsa + borsaitaliana2010
borsa_italiana-palazzo_mezzanotte

Un anno senza infamia e senza lode. Per la Borsa italiana è stato un anno incolore, ma non tutto è da buttare via. Anche se ha perso il 13,23% (peggio hanno fatto solo Atene con un -40% e Madrid con un -17,40%, mentre Zurigo ha ceduto lo 0,93% e Parigi il 2,17%), ci consola il fatto che è stata la migliore per liquidità e numero degli scambi sulle azioni, sugli Etf e sui bond.

Fonte: http://www.investireinformati.com/approfondimenti/borsa-italiana-nel-2010-indice-negativo-ma-record-di-liquidit-scambi-timide-previsioni-il-2011/