Le Terre del Piave sono state scelte dalla rete internazionale Borghi d’Europa come zona capofila del progetto ‘Percorsi d’Europa’. Si tratta di itinerari tematici, che collegano diversi borghi...

Borghi d'Europa : C.D.M. Soluzioni Logistiche a Cimadolmo

postato da giorgino50 il 22/10/2017
Categoria: Economia - tags: logistica + piave + trasporti

 

Le Terre del Piave sono state scelte dalla rete internazionale Borghi d’Europa come

zona capofila del progetto ‘Percorsi d’Europa’.

Si tratta di itinerari tematici, che collegano diversi borghi di diversi Paesi e Regioni

Europee, al fine di valorizzare e far conoscere l’ambiente,la storia, la cultura,il tessuto

produttivo di territori significativi.

Nella zona del Piave e, in particolare di Cimadolmo, hanno sempre operato i ‘carrettieri’,

trasportatori di merci varie, dal carbone alla legna, dai materiali da costruzione ai prodotti

della campagna. A volte trasportavano anche persone.Il mezzo, quasi sempre di proprietà,

era costituito da un carretto e da un cavallo o asino.

Così, da quel mondo, si è sviluppata una attività di servizio nel settore dell’autotrasporto,

che ha segnato profondamente l’economia locale.

I giornalisti e i comunicatori di Borghi d’Europa hanno dunque deciso di includere una

azienda del settore nello speciale progetto che coinvolge il tessuto produttivo di Cimadolmo,

che si chiama‘Viaggio Dentro la Vita’, e che si rivolge al mondo dell’infanzia.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di ‘raccontare’ le storie, fornendo dei materiali didattici

di tipo attivo ( e, quindi, fondati sul metodo della ricerca).

C.D.M. S.r.l. – Soluzioni Logistiche è un’azienda di servizi di logistica e distribuzione,

specializzata nella gestione di prodotti chimici e prodotti consumer.

Con un’esperienza di oltre 25 anni nel settore della logistica e dei trasporti, orientata nello

specifico all’area agrofarmaci, C.D.M. S.r.l. diventa partner di aziende leader attente alla

conformità legislativa e alla qualità, fornendo non soltanto servizi di logistica, ma

collaborazione e consulenza su specifiche tematiche del settore.

Ma quel che più ha colpito l’attenzione dei giornalisti e dei comunicatori, sono le scelte dell’

azienda nel settore dei sistemi di sicurezza, ispirati a principi di innovazione e di tecnologie avanzate.

 

L’invito del Comitato Europeo all’azienda di Cimadolmo se da una parte si riallaccia alle

tradizioni storiche locali,dall’altro sa valorizzare un patrimonio di cultura d’impresa capace

di unire innovazione e tradizione.