E' tempo di rinnovare il bollino blu per le caldaie! A Roma, dal primo novembre, è già attivo l'Organismo Ispezioni Impianti Termici per verificare che gli impianti termici siano a norma e,...

Bollino blu caldaie Roma, multe per chi non è in regola

postato da landik il 13/11/2018
Categoria: Utilità - tags: assistenza + bollino blu + caldaie + roma
bollino blu per le caldaie a roma

E' tempo di rinnovare il bollino blu per le caldaie! A Roma, dal primo novembre, è già attivo l'Organismo Ispezioni Impianti Termici per verificare che gli impianti termici siano a norma e, qualora non lo fossero, sono previste delle multe salate. Per evitare sanzioni e, soprattutto, per accettarsi che la caldaia sia in sicurezza, è sempre bene effettuare la manutenzione periodica e ricordarsi, a scadenza, di far rinnovare il bollino energetico.

 

Che cos'è il bollino blu?

Il bollino blu è una certificazione energetica obbligatoria, che tutti gli impianti termici devono avere. In pratica, tale bollino energetico è volto alla misurazione dei fumi, in quanto la legge stabilisce il tetto massimo di emissioni che la macchina può rilasciare: se tale limite viene superato, il tecnico non potrà rinnovare il bollino energetico se non avrà prima operato le lavorazioni adeguate per il ripristino dei valori dei fumi di scarico.

 

Il bollino blu per le caldaie a Roma e nel resto d'Italia può essere rinnovato solo da ditte autorizzate dal Comune di competenza, quindi non tutti i tecnici sono abilitati a tale servizio. Allo stesso modo, allorché una nuova caldaia viene accesa per la prima volta, solo un tecnico autorizzato potrà rilasciare il primo bollino.

 

Ogni quanto va fatto il bollino blu caldaia Roma

 

La legge di riferimento circa il rinnovo del bollino blu per la caldaia a Roma fa riferimento al D.P.R. num.74 del 2013, che precisa ogni quanto va fatto il rinnovo del bollino energetico. In pratica, i criteri relativi alla scadenza sono imposti dal tipo di combustibile impiegato e dalla potenza nominale. In tale frangente, si va a verificare l'obbligo di rinnovo del bollino blu:

 

  • ogni 4 anni per gli impianti alimentati a gpl o gas metano
  • ogni 2 anni per gli impianti alimentati con combustibile solido o liquido
  • ogni anno per gli impianti con potenza nominale superiore ai 100kW

 

La manutenzione ordinaria della caldaia va fatta, invece, preferibilmente ogni anno o secondo le istruzioni del produttore (che trovate nel libretto).

 

Multe bollino blu caldaie Roma, i prezzi

 

Le sanzioni relative al bollino blu per le caldaie a Roma possono essere d'entità variabile a seconda dei casi, ma posso arrivare fino ad un massimo di 3.000 euro nel caso in cui non sia stato effettuato il regolare rinnovo del bollino energetico o non si voglia/possa mostrare la documentazione completa all'ispettore di turno.