MotoAZ è il portale delle moto in Italia. Annunci gratuiti e ricerca aziende del settore.



La prima moto al mondo dotata di fari allo xeno adattivi, che seguono la curva, per una maggiore visibilità e sicurezza di notte

Con il lancio dei 2 nuovi modelli da turismo, viene offerto per la prima volta nel campo motociclistico, come integrazione delle luci allo xeno di serie, l’optional disponibile ex fabbrica “Adaptive Light Control”.

Il proiettore principale montato di serie è composto da un modulo centrale girevole allo xeno e da uno specchio riflettente. I sensori inseriti nell’asse anteriore e posteriore misurano l’altezza e forniscono i dati per la regolazione permanentemente della profondità d’illuminazione e nonostante il possibile “beccheggio” in frenata la luce illumina sempre il campo ottimale, indipendentemente dallo stato di guida o di carico.

BMW_Motorrad_Adaptive_Headlight1

L’optional "Adaptive Light Control" è composto inoltre da un motorino di regolazione che trasforma lo specchietto statico del riflettore in uno specchio orientabile. Lo specchio ruota intorno a un asse secondo l’inclinazione della moto e compensa l’angolo di rollío in modo che la luce del proiettore principale venga regolata per compensare il beccheggio e l’inclinazione della moto.

Il risultato è un’illuminazione nettamente migliore della strada durante la guida in curva e, conseguentemente, un enorme passo avanti nella sicurezza attiva in moto. Il calcolo dell’inclinazione avviene attraverso i sensori giroscopici montati centralmente, in modo analogo al sistema utilizzato nella supersportiva di BMW Motorrad, la S 1000 RR. Le informazioni trasmesse attraverso la rete CAN-bus vengono utilizzate anche per il controllo di trazione DTC e per l’ABS. I complessi algoritmi elaborati a questo scopo sono stati sviluppati completamente all’interno dagli ingegneri di BMW Motorrad.

L’immagine fortemente personale della K 1600 GT/GTL è anche conseguenza della forma circolare dei proiettori abbaglianti, montati a destra e a sinistra del modulo allo xeno. Per la prima volta BMW Motorrad fa “uso” delle tipiche luci di posizione delle automobili BMW.

 

http://www.motoaz.it/news/newsId-50-bmw-motorrad-adaptive-headlight/

Fonte: http://www.motoaz.it/news/newsId-50-bmw-motorrad-adaptive-headlight/